Apre Infosecurity 2006

CyberwarSicurezza

FieraMilanoCity ospita dall’8 al 10 febbraio la mostra-convegno dedicata al settore della sicurezza informatica e della Business Continuity

A Milano debutta l’edizione 2006 di Infosecurity. La sesta mostra-convegno sulla sicurezza apre oggi i battenti fino al 10 febbraio a FieraMilanoCity,al padiglione 17. In contemporanea con Storage Expo, la mostra-convegno dedicata al settore della sicurezza informatica e della Business Continuity darà spazio sia a convegni che all’esposizione. La sessione d’apertura con i contributi di Clusit e Idc è moderata da Alessandro Cecchi Paone, seguirà nel pomeriggio la tavola rotonda “The Future of Computer Security”. In agenda sono 14 convegni, 16 workshop aziendali, 2 tavole rotonde, un’area dimostrativa (in collaborazione con Sicurezza.org e Haking team), oltre a sessioni speciali dedicate all’Help Desk e a Linux. Accanto ai malware tradizionali, verranno analizzate le ultime tendenze sul fronte dello spamming, spIMming, trojan, adware, spyware, rootkit, Botnet, phishing e virus mobili. Tra i numerosi partecipanti, citiamo Microsoft, Symantec, F-secure, CA, CyberTrust, Nokia, McAfee, Achab, Radware. L’appuntamento di Infosecurity mette quindi l’accento sulla sicurezza IT, un mercato secondo Idc da 800 milioni di euro, superiore al conto già salto del 2005 (700 milioni di euro) e che nel 2007 supererà il miliardo di euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore