Apre Social Media Week a Torino

AziendeMarketingSocial media
Social Media Week a Torino

Con 23,6 milioni di utenti in Italia, Facebook è uno delle protagonisti della Social Media Week a Torino. Dal 24 al 28 settembre, nel capoluogo piemontese

A Torino e in altre 13 città nel mondo (da Bogotà a Vancouver) si svolge fino al 28 settembre la Social Media Week, per fare il punto sui social network, la loro evoluzione in Social media e non solo. Con 23,6 milioni di utenti in Italia (fonte: Nielsen), Facebook è uno delle principali protagonisti dell’evento. Proprio Facebook è in piena evoluzione: non solo vuole sfidare Google neal search, ma anche Quora, Yelp e Foursquare.

Riporta Cnet che Facebook vuole rispondere a domande del tipo: “In quali ristoranti di sushi sono andati i miei amici a New York negli ultimi sei mesi e su quali hanno cliccato ‘Mi piace’?“. Mark Zuckerberg ritiene che i motori di ricerca stanno cambiando, e che Facebook sia ben posizionato per rispondere a molte domande poste dagli utenti. Il motore di ricerca in stile Facebook potrebbe chiamarsa “friend mining” per contrapporlo al classico “data mining”. Il mercato dei motori di ricerca vale 18 miliardi di dollari solo negli USA, secondo eMarketer. Già oggi Facebook processa 800 milioni di interrogativi al giorno. Con oltre 950 milioni di utenti, la possibilità di ottonere risposte sensate e qualificate, esiste.

E con l’applicazione Silp, Facebook sfida pure LinkedIn: Silp è un’app che, scaricata sul proprio profilo, invia il Curriculum ad imprese e cacciatori di teste, ricontattando i candidati selezionati, come se il social network fosse una virtuale agenzia di collocamento.

Secondo la società di analisi Gartner il fatturato dei Social media raggiungerà quota 16.9 miliardi di dollari. In crescita del 43.1% rispetto al ricavo di 11.8 miliardi di dollari fatturato nel 2011. L’Advertising è, e continuerà ad essere, l’elemento trainante dei ricavi dei social media revenue: si stima che totalizzerà 8.8 miliardi di dollari nel 2012. Ma altro fattore-chiave del boom dei ricavi sarà rapprestato dal Social gaming con fatturato raddoppiato fra il 2010 ae il 2011: raggiungerà i 6.2 miliardi di dollari nel 2012, mentre il fatturato da abbonamenti sfiorerà i 278 milioni di dollari quest’anno. Mc Kinsey ritiene che la S-economy o Social Ecopnomia valga 345 miliardi (per operazioni e sviluppo di prodotti), 500 (marketing), 230 (miglioramento delle attività di supporto al business). Non solo: le reti sociali migliorano anche la produttività, dal dal 20 al 25 per cento. I benefici superano i rischi, anche se Barron’s ritiene che i social network siano sopravvalutati.

Quanto a fondo conosci i social network come Facebook, LinkedIn e Twitter? Mettiti alla prova con un QUIZ!

Social Media Week a Torino
Social Media Week a Torino: dal 24 al 28 settembre
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore