Archos presenta i nuovi smartphone Helium a IFA 2016

MobilitySmartphone
0 1 Non ci sono commenti

A IFA 2016 Archos porterà i nuovi smartphone Helium con Android 6.0. Saranno disponibili tra settembre e ottobre a un prezzo tra i 120 e i 160 euro, dove il mix tra dotazione hardware, design e convenienza è fattore strategico per riuscire a competere

A IFA 2016, Archos porta i nuovi smartphone Helium si tratta dei modelli Archos 50f Helium e di una piccola famiglia, gli Archos 55 Helium, proposta con Archos 55 Helium, Archos 55 Helium Four Seasons e Archos 55 Helium Ultra.

Scelta un poco controcorrente, quella di Helium, che in un solo nome raggruppa tre smartphone che in verità presentano anche qualche differenza hardware, per esempio il quantitativo di Ram e di memoria interna, in uno scenario in cui i vendor tendono a sfoltire il catalogo e a semplificare la comprensione dei modelli con nomi univoci, ma entriamo nei dettagli della proposta. Innanzitutto ci muoviamo nella fascia bassa del mercato smartphone, almeno per quanto riguarda il prezzo, infatti il modello di punta, nell’ambito della proposta 5,5 pollici Archos 55 Helium Ultra, sarà disponibile da ottobre a 159,99 euro.

E’ una fascia di mercato interessante, che propone compromessi vantaggiosi tra qualità e prezzo. I nuovi Archos 55 Helium sono disponibili tra i 119 e appunto i 159 euro. Nel caso di Helium 55 Ultra, siamo di fronte a uno smartphone dual sim LTE (che lavora però solo su tre frequenze in questo caso), basato su Android 6.0, con diagonale display IPS da 5,5 pollici (come suggerisce il nome, utile per ricordare le differenze tra i modelli) e risoluzione 1280×720. Lo smartphone pesa 160 grammi circa, sfrutta una cpu quad-core Mediatek MT6737 è dotato di memoria Ram da 3 Gbyte, memoria interna da 32 Gbyte espandibile fino a 128 Gbyte.

ARCHOS 55 Helium Ultra
ARCHOS 55 Helium Ultra

La fotocamera frontale lavora con un sensore da 2 MP e quella posteriore con AF e flash led un sensore da 8 MP, anche in questo caso ci si muove nell’ambito di una proposta oramai considerata di base. La batteria in dotazione ha la capacità da 2700 mAh. Siamo abbastanza stupiti per il fatto che Archos sembra avere riservato il lettore di impronte digitali solo al modello 50f Helium, più piccolo, di cui parleremo più avanti e non anche a questo Ultra. Invece, dove la proposta Archos non si discosta da soluzioni di fascia più alta è proprio nel design e nello studio del form factor. E’ proprio vero, difficile trovare uno smartphone esteticamente inadeguato, anche perché in un mercato così maturo, in cui il consumatore ha rallentato la periodicità del ricambio, non venderebbe proprio.

ARCHOS 55 Helium Four Seasons
ARCHOS 55 Helium Four Seasons

Archos punta su design e colori e propone quindi, oltre a una versione basic di 55 Helium – con appena 1 Gbyte di Ram e 16 Gbyte di memoria interna a 119,99 euro (che comunque a nostro avviso non è vantaggiosa per il consumatore che ama sfruttare a fondo il proprio smartphone, anche solo per le foto) – una terza versione, purtroppo con questa stessa dotazione hardware e non con la dotazione migliore dell’Ultra. La terza versione si chiama Seasons e si caratterizza per le quattro cover intercambiabili Blooming Gold, Blazing Yellow, Autumn Woodland and Frosted Grey, disponibili anch’esse da ottobre allo stesso prezzo del modello base che arriva a settembre.

Archos 50f Helium

ARCHOS 50f Helium
ARCHOS 50f Helium

Come accennato tra i nuovi smartphone il sensore per la lettura delle impronte digitali per il login è stato riservato al modello Archos 50f Helium (Android 6.0 e LTE, dual micro sim), con il suo display da 5 pollici, sempre con risoluzione HD, 2 Gbyte di Ram e 32 Gbyte di memoria interna espandibile.

Di questa proposta non comprendiamo a questo punto, perché oltre ad avere offerto il lettore di impronte digitali Archos non abbia pensato a lasciare anche 3 Gbyte di Ram. Questo smartphone sfrutta Qualcomm Snapdragon 210, anche in questo caso un quad-core che lavora a 1,1 GHz. Il comparto multimediale per la fotografia prevede fotocamera posteriore con sensore da 8 MP e fotocamera anteriore con sensore da 2 MP. La batteria in questo caso ha la capacità di 2000 mAh. Il prezzo di Archos 50f Helium sarà di 129,99 euro con disponibilità da ottobre 2016.

Archos Helium

Image 1 of 6

ARCHOS-55-Helium-Ultra
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore