Arduino Day, fra robotica e nuove sezioni online

Aziende
Il progetto Spira di Alice Robbiani
1 0 Non ci sono commenti

Arduino.org apre una sezione ad hoc, dedicato ai progetti più interessanti dei makers. Spicca il progetto Spira

Arduino Day si è svolto il 28 marzo in numerosi FabLab e spazi di co-working, fra makers ed entusiasti. La piattaforma hardware open source sta rinnovando il mondo della prototipazione aziendale e hobbistica. Adesso i Makers guadagnano una sezione ad hoc, dedicata su Arduino.org.

Il progetto Spira di Alice Robbiani
Il progetto Spira di Alice Robbiani

Fra i progetti più interessanti, spicca Spira, un alimentatore per smartphone di design, creato dalla designer Alice Robbiani. Il dispositivo, un connubio di tecnologia ed arte, è formato da una cornice da parete in legno che consente di ricaricare un iPhone. Al suo interno, la designer ha usato una scheda Arduino Mini, basata sul micro-controllore ATmega32u4.

Spesso siamo costretti a rimanere collegati ai caricabatteria per lungo tempo, visto l’uso continuo che facciamo dei dispositivi mobili – ha dichiarato Alice Robbiani, che ha realizzato SPIRA come progetto di tesi per l’École Cantonal d’Art de Lausanne, Università di Arte e Design – così ho pensato che sarebbe stata una buona idea creare un modo alternativo di ricaricare il cellulare e, visto che molti di noi utilizzano lo smartphone anche come orologio, ho voluto coniugare le due idee in un unico dispositivo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore