Arrestata un’intera banda di truffatori on-line

AccessoriWorkspace

Il nucleo Regionale PT (Polizia Tributaria) Lombardia della Guardia di Finanza ha smantellato un’organizzazione criminale

Il nucleo Regionale PT (Polizia Tributaria) Lombardia della Guardia di Finanza ha smantellato un’organizzazione criminale che sfruttando la buona fede di molti utenti utilizzava i conti corrente altrui per il riciclaggio di denaro sporco. La gang di criminali si serviva dell’oramai purtroppo nota tecnica del phishing: alla “vittima” veniva inviato un messaggio di posta elettronica che sembrava provenire per aspetto, contenuti e mittente dalla propria banca. Il messaggio richiedeva poi di cliccare su un link per inserire nome utente e password in modo da accedere al servizio. In questo modo si fornivano però ai criminali gli estremi per accedere al proprio conto. Il gruppo utilizzava anche alcuni programmi intrusivi come il trojan Wayphisher capace di registrare i dati di accesso ad alcune banche on-line. L’operazione della Guardia di Finanza ha portato alla denuncia di 70 persone e al sequestro di 220.000 euro. Attenzione dunque alle e-mail! Verificatene sempre la provenienza e non comunicate mai per posta elettronica i dati della vostra carta di credito!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore