Arriva il B2C di Esprinet

Aziende

Creata la nuova società Monclick, che attraverso Internet avvierà dal prossimo 2 maggio la vendita diretta per gli utenti finali i prodotti di elettronica di consumo.

Esprinet apre al commercio elettronico destinato al mondo consumer. Per l’iniziativa è stata creata una nuova società, Monclick, controllata al 100% dal distributore, che attraverso il sito (www.monclick.it) venderà all’utente finale i prodotti di elettronica di consumo. La vendita avverrà esclusivamente online con pagamento cash. Esprinet esclude l’apertura di punti vendita sul territorio adibiti a questo canale e tanto meno l’utilizzo dei propri cash e carry. Secondo le rilevazioni dell’Osservatorio del Politecnico di Milano e di Casaleggio Associati, il B2C (business to consumer) ha un valore oggi sul mercato italiano stimato in circa 300-350 milioni di euro, a fronte di una spesa complessiva nel settore dell’elettronica di consumo superiore ai 18.5 miliardi di euro. Gli analisti ritengono che il commercio elettronico abbia tassi di crescita nell’ordine del 25/30%. Il portale B2C di Esprinet avvierà ufficialmente le proprie attività il prossimo 2 maggio. Si stima che il fatturato del primo anno possa aggirarsi intorno ai 18/20 milioni, corrispondenti a una quota di mercato dell’8%. “?L’apppeal del progetto – ha commentato Alessandro Cattani, amministratore delegato di Esprinet – deriva dalla percezione dell’esistenza di una domanda di esperienze di acquisto online, al momento non soddisfatta? Crediamo che la chiave del successo della nuova iniziativa risieda in un format di vendita innovativo, in grado di colmare questo gap”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore