Arriva il Pentium 4 fra sconti e ribassi

LaptopMobility

Intel introdurrà a breve il nuovo Pentium 4 da 1.7 GHz in un mercato sommerso da sconti e offerte speciali…

Il processore da 1.7 GigaHertz, che debutterà ufficialmente il 23 aprile, sarà fornito, fra gli altri, con i pc della Dell ed è destinato a riaprire il dibattito fra gli appassionati su quale sia il processore migliore fra Intel e AMD. Al momento il processore più veloce della Advanced Micro Devices raggiunge gli 1.3 GHz e nel prossimo futuro sono previsti il Pentium 4 a 2GHz e lAthlon a 1.5GHz. Se la velocità più elevata favorisce le vendite, essa è solo uno dei parametri con cui misurare la performance di una cpu. In molte applicazioni di uso comune, il processore Athlon supera il Pentium, mentre questultimo garantisce prestazioni più elevate nella compressione del video e con molte applicazioni multimediali. Questa competizione unita al rallentamento del mercato pc, sta portando anche notevoli vantaggi al portafoglio dei consumatori i ribassi e le offerte speciali vengono fuori a flusso continuo.Il Pentium 4 1.5GHz è venduto allingrosso da Intel a 637 dollari per acquisti da 1000 pezzi in su, ma sul mercato retailer si riesce ad acquistarlo per 500 dollari e la stessa cosa accade con i processori AMD. Questo accade in parte perché i rivenditori vogliono disfarsi delle giacenze di magazzino e in parte perché sono le stesse case produttrici che per svuotare i magazzini vendono le cpu oltreoceano a prezzi notevolmente più bassi. I processori vengono poi reimportati negli Stati Uniti da rivenditori non autorizzati che li mettono sul mercato a prezzi concorrenziali e questo costringe i rivenditori autorizzati a effettuare ulteriori sconti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore