Arriva il telefonino “modulare”

Mobility

Il Modu è un mini-telefonino che può essere collegato a un “jacket”, variabile per funzione e aspetto

L’ISRAELIANA MODU ha raggiunto un accordo con tre operatori di telefonia mobile, tra cui Telecom Italia, per il lancio di un nuovo “concept” che porta lo stesso nome dell’azienda.

Il Modu è un mini-telefonino che può essere collegato a un “jacket”, variabile per funzione e aspetto, per diventare uno smartphone con funzione di player MP3 e dispositivo di gioco, o uno strumento adatto al collegamento a Internet.

Stando a quanto scrive Associated Press , l’uscita del telefonino, prevista per il primo ottobre, sarà annunciata martedì prossimo da Modu, insieme a Telelcom Italia nel nostro paese, OAA Vimpel Communications in Russia e a Cellcom Israel.

Secondo le informazioni raccolte il Modu è un po’ più piccolo di un iPod Nano, pesa circa 42 grammi mezzo, ha un piccolo display a colori, mentre la tastiera sarà ridotta per poter avere accesso alle sole funzioni di base.

Il Modu potrà inoltre essere collegato a un “jacket” dall’aspetto di un normale smart phone con tastiera numerica standard e alcune funzioni extra come una fotocamera digitale, oppure un modulo di comunicazione wireless a Internet.

Sembra che Telecom Italia sia entusiasta del prodotto, che si presta a diventare un oggetto il cui aspetto potrà essere cambiato a piacimento secondo la moda, spingendo quindi gli utenti a spendere per gli aggiornamenti.

L’azienda pensa che i gestori di telefonia mobile potranno vendere il Modu con due jacket “in bundle” per circa 200 euro.

Leggi le altre news su Mobile World Congress nel Blog Eventi di NetMediaEurope

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore