Arriva Norton Online Backup 2.0 per Pc e Mac

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

La versione 2.0 di Norton Online Backup è in commercio: consente di  condividere documenti, di trasferire i file tra i propri computer, e di recuperare i file di back up. Prezzi e disponibilità

Symantec ha lanciato nuova versione di Norton Online Backup che supporta sia Windows che Mac su un massimo di cinque computer, opportunamente collegati attraverso lo stesso account centrale.

La versione aggiornata consente agli utenti di condividere documenti, di trasferire i file tra i propri computer, e di recuperare i file di back up in ogni momento da qualsiasi connessione web, includendo un massimo di 90 giorni di revisione dei file. Il servizio Norton Online Backup è disponibile in tutto il mondo in 24 lingue.

Il marchio Norton è loro diventato sinonimo di sicurezza e protezione. Adesso gli utenti possono rivolgersi a noi anche per effettuare il backup delle loro preziose foto e raccolte musicali” ha affermato Ida Setti, Consumer Marketing Manager, Symantec Italia and Iberica. “Combinando la reputazione del nostro marchio, la disponibilità del prodotto a livello mondiale e questi ultimi miglioramenti tecnici, intendiamo diffondere l’importanza di effettuare il backup tra gli utenti”.

Norton Online Backup semplifica la condivisione di file di grosse dimensioni con amici e colleghi, o il trasferimento di dati tra computer domestici. Attraverso il web, gli utenti possono selezionare e condividere qualsiasi file di cui abbiano effettuato il backup generando link unici di download che possono essere inviati via e-mail a qualsiasi indirizzo. Particolarmente utile dopo l’acquisto di un nuovo computer, la potenziata funzionalità di migrazione dei file aiuta gli utenti ad effettuare in maniera semplice il trasferimento dei file tra computer domestici e remotamente tra qualsiasi pc nello stesso account Norton Online Backup.

Norton è entrato in partnership con 5 dei 6 più grandi fornitori di servizi di backup online al mondo, diventando così il fornitore di servizi di backup online più grande al mondo, con la gestione di oltre 40 petabyte di dati messi al sicuro e criptati in data center multipli per più di dieci milioni di utenti.

Nuove funzionalità della versione 2.0 di Norton Online Backup sono:

la funzionalità della piattaforma-cross per i computer Windows e Mac supporta Microsoft XP, Vista, Windows 7 e Mac OS X (incluso Mac OS X 10.6, “Snow Leopard”); gli utenti possono mandare via mail qualsiasi file archiviato attraverso link di download inviati tramite un web dashboard riprogettato ;

il file versioning di 90 giorni salva le precedenti versioni dei file di backup fino a un massimo di 90 giorni, così le versioni più vecchie posssono essere facilmente recuperate; la ricerca avanzata consente agli utenti di ricercare i file di backup per nome, data, dimensioni e/o tipo di file ; il file aperto di backup immagazzina il file più attuale, anche se è aperto (particolarmente importante per i file email). L’epurazione dei file e la gestione dello storage rende semplice per gli utenti rimuovere in precedenza i file archiviati per liberare spazio disponibile per lo storage. Le nuove funzionalità aggiuntive includono miglioramenti nella migrazione dei file, il setup iniziale automatico, impostazioni dell’utente, e una riprogettazione più intuitiva dell’interfaccia.

La versione 2.0 di Norton Online Backup è disponibile per l’acquisto attraverso punti vendita selezionati e presso lo store online di Symantec www.symantecstore.com . Il prezzo consigliato di Norton Online Backup è di 49.99 euro all’anno, comprensivi di 25 GB di spazio online per effettuare il back-up dei file contenuti in un massimo di cinque computer. È possibile acquistare spazio aggiuntivo per lo storage in qualsiasi momento.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore