Ask.com si rifà il look per la terza volta in tre anni

Management

Il motore di ricerca migliora l’interfaccia e si focalizza sulla ricerca online in settori quali salute e intrattenimento

Terzo lifting per Ask.com in tre anni. Per i piccoli motori è difficile competere contro Google, Yahoo! e Microsoft. Ma l’ex Ask Jeeves, poi acquisito da Iac, non demorde: si rifà il look, ottimizza l’interfaccia e si focalizza sulla ricerca online in settori quali salute e intrattenimento.

Ask.com vuole fornire la migliore risposta al primo colpo in un clic, senza bisogno di reiterare le interrogazioni online.

Secondo ComScore, il quarto motore di ricerca, ha meno del 5%, e si attesta tra 30 e 35 milioni di visitatori mensili. Ask.com ha siglato una partnership sull’advertising con Google, sulla falsariga di quello congelato tra la stessa Google e Yahoo!.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore