Aspettando il Galaxy Note 7, Samsung riporta solidi profitti

AziendeMercati e Finanza
Il Note 7 manda in fumo gli utili di Samsung
1 3 Non ci sono commenti

Dopo un’impennata del 57% nel periodo aprile-giugno, nella seconda metà gli utili scenderanno, a causa dell’incremento delle spese di marketing. La trimestrale di Samsung nel dettaglio

Le vendite di Samsung Galaxy S7 e S7 Edge trainano gli utili del primo vendor del mercato smartphone. Aspettando il Galaxy Note 7, Samsung archivia il secondo trimestre, riportardo solidi profitti: hanno contribuito al bilancio positivo anche le vendite di semiconduttori e display ed aggressivi tagli dei costi.

La divisione mobile registra 3.8 miliardi di dollari di profitti. Dopo un’impennata del 57% nel periodo aprile-giugno, nella seconda metà gli utili scenderanno, a causa dell’incremento delle spese di marketing, per rispondere al lancio dei nuovi iPhone di Apple. Solo gli utili operativi della divisione chip sono in declino del 22%, ma pesa il calo dei prezzi.

Le entrate nette si attestano a 5.1 miliardi di dollari. Nel complesso, i profitti operativi sono saliti del 18% a 7.17 miliardi di dollari; gli utili operativi della divisione mobile hanno compiuto un balzo del 27%.

Samsung: bene la trimestrale, aspettando il Galaxy Note 7, atteso il 2 agosto
Samsung: bene la trimestrale, aspettando il Galaxy Note 7, atteso il 2 agosto

Da un recente report di Kantar Worldpanel emerge che il Galaxy S7 e l’S7 Edge hanno superato le vendite dell’iPhone 6s e il 6s plus nel mercato chiave come quello smartphone degli Stati Uniti. I risultati del vendor sud-coreano sono in contrasto con quelli di Apple, il cui iPhone cala del 15%, in declino per il secondo trimestre consecutivo.

Samsung presenterà il nuovo Galaxy Note 7 il 2 agosto, oltre al Galaxy S7 Olympic Edition dedicato alle prossime olimpiadi di Rio 2016.

Secondo le indiscrezioni, Galaxy Note 7 dovrebbe essere il primo Note top di gamma con schermo da 5.7 pollici edge, curvo su entrambi i lati. Ad alimentarlo dovrebbe essere il processore Qualcomm Snapdragon 821, affiancato a 6GB di RAM. Snapdragon 821 incrementerà la frequenza del 10%, passando dai 2,1 GHz della versione attuale a 2,4 GHz.

Il display di Galaxy Note 7 sarà un Quad HD Super AMOLED da 5.7 pollici, abbinato a una batteria da 3,600mAh a 4,000mAh e una fotocamera da 12 Megapixel. Il nuovo scanner dell’iris sfrutterà la tecnologia di tracciamento oculare.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore