Assintel, niente primavera nel mercato IT

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Assintel fotografa il al -25,8% del mercato IT rispetto ad un anno fa. Crollo del comparto dell’Hardware, gelata del Software e declino dei Servizi IT

Dopo l’anno duro dell’IT in Italia non si vedono rondini all’orizzonte: la gelata dell’IT italiano non si arresta. i numeri di Assintel parlano chiaro: il primo trimestre 2010 chiude al -7,7% rispetto al precedente e al -25,8% rispetto ad un anno fa.  La crisi fa scivolare l’Information Technology
verso una “nuova normalità”: all’uscita dalla crisi il settore si sarà riposizionato su valori ben differenti da quelli iniziali, all’insegna di una trasformazione complessiva e strutturale del Sistema della Domanda e dell’Offerta.

Assintel Report 2010, la ricerca annuale sul mercato del software e servizi IT in Italia effettuata da Nextvalue per conto dell’associazione nazionale delle imprese ICT di Confcommercio, anticipa i trend che saranno poi sviluppati nell’edizione di ottobre.

C’è un elemento di fondo preoccupante: il sistema politico tarda ad intervenire a sostegno dell’Innovazione. “Quanto sia importante l’Information technology per il rilancio competitivo di tutto il Paese è uno slogan tanto inflazionato quanto drammaticamente privo di conseguenze”, commenta Giorgio Rapari, Presidente di Assintel. “E’ da mesi che chiediamo al Governo interventi di sostegno concreto al mercato IT, ma alle promesse non sono mai seguiti i fatti. Oggi sarebbe una vera boccata d’ossigeno puntare sulla defiscalizzazione degli investimenti fatti in IT dalle aziende utenti, rendendoli assimilabili a quelli in ricerca e sviluppo. Ma ad essa andrebbe aggiunto un sistema coordinato di contributi per progetti di innovazione di processo, che ad oggi non esiste, e una serie di misure strutturali volte a facilitare l’attività d’impresa tout court, prime fra tutte il versamento dell’IVA a pagamento fattura”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore