Assotrade, perfezionato lacquisto

Aziende

Esprinet porta a termine lacquisto della società per un valore complessivo di circa 4 milioni di euro

Dopo lannuncio avvenuto a ottobre, con lavvio del trasferimento delle attività di Assotrade in Esprinet, dapprima in forma di affitto interinale, è stata completata lacquisizione per un valore di 3.993 milioni di euro, di cui 3,5 milioni a titolo di avviamento e il restante alla conclusione delloperazione. Esprinet porta così a termine la più importante acquisizione della sua storia dopo quella di Pisani avvenuta lo scorso anno. Dal 7 gennaio il personale e le strutture di Assotrade, distributore specializzato nel comparto business, sono state trasferite negli uffici di Esprinet a Nova Milanese nellhinterland del capoluogo lombardo. Nata negli anni 90 come consorzio di acquisto, Assotrade si è costituita come società per azioni nel 1998. Il suo modello di business si basava sulla fidelizzazione della clientela, costituita per la maggior parte da system integrator, corporate reseller e reseller a valore aggiunto. Esprinet può ora contare su un allargamento della clientela con la possibilità di sfruttare economie di scala grazie a un aumento della quota di mercato dal 12% al 15%, secondo Sirmi. Oltre a poter confidare su opportunità di vendita incrociate grazie allintegrazione delle strutture e allallargamento della gamma offerta ai clienti di Assotrade. Soddisfazione da parte dellamministratore delegato Alessandro Cattani, che ritiene loperazione di grande importanza strategica per Esprinet, soprattutto nellambito dei settori enterprise e Pmi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore