ASUS amplia l’offerta di server con AP 1720-I5

ComponentiWorkspace

Una nuova serie di server per offrire alle piccole e medie imprese una soluzione performante e soprattutto flessibile, con elevata capacità d’archiviazione ed ampie possibilità d’espansione

Il nuovo ASUS AP 1720-I5 è indicato soprattutto per le piccole e medie aziende che possono dotarsi di una soluzione affidabile, dall’elevata capacità d’archiviazione e dalle ampie possibilità d’espansione. Grazie all’architettura dual-Intel Xeon ed alla tecnologia Hyper-Threading, il nuovo server di ASUS assicura performance comparabili a quelle di sistemi ben più complessi e costosi. AP 1720-I5 può montare fino a 5 HDD IDE da 3,5, garantendo una capacità d’archiviazione di oltre 900 GB. La possibilità d’installare controller SCSI e RAID SCSI aumenta ulteriormente le perfomance e l’affidabilità del sistema ed assicura ad ogni utente ampia possibilità di scelta in fatto di memorie di massa, rendendo i server AP1720-I5 ideali anche per le applicazioni più critiche ed impegnative. Come tutte le soluzioni ASUS in ambito server, anche AP 1720-I5 è equipaggiato con le esclusive utility ASMA (ASUS Server Management Agent) ed ASWM (ASUS System Web-Based Management), che permettono di amministrare il sistema anche attraverso Internet e monitorarne in tempo reale tutti i parametri vitali, qual, ad esempio, lo stato e la temperatura della CPU, il livello di utilizzo dei dischi rigidi e la velocità di rotazione delle ventole. L’amministratore del sistema, inoltre, grazie alla presenza di una particolare utility in grado di segnalare l’apertura dello chassis ad una lista di destinatari precedentemente definiti, avrà anche la possibilità di conoscere in tempo reale tutti gli eventuali interventi effettuati sul server. Infine, per proteggere le informazioni ed i dati da pericolosi virus, AP 1720-I5 include in bundle il software Trend Micro ServerProtect, un potente software antivirus in grado di monitorare ed eventualmente “ripulire” i file archiviati sui dischi del sistema.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore