Asus autorizza l’upgrade di memoria sui mini notebook Eee

LaptopMobility

L’azienda declina ogni responsabilità da qualsiasi manipolazione dell’hardware, senza però vietare gli upgrade

ASUS HA PUBBLICATO un aggiornamento della garanzia per l’Eee nel quale spiega di non avere nulla in contrario che i clienti proprietari di quel notebook effettuino un upgrade della memoria.

In effetti l’Asus Eee, nei paesi nei quali si trova in commercio, finora è stato venduto con un’etichetta a copertura dello slot ODIMM nella quale si diffida dall’aprire quello sportello, pena la decadenza della garanzia.

Tuttavia questa scelta è stata giudicata troppo restrittiva, infatti i proprietari del notebook non erano in grado di espandere la memoria RAM, che sull’Eee non abbonda.

Così Asus è tornata parzialmente sui suoi passi, specificando nella garanzia che l’azienda declina ogni responsabilità da qualsiasi manipolazione impropria dell’hardware, senza però vietare gli upgrade della memoria.

Altre informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore