Asus debutta nei tablet

LaptopMobility

E’ stato presentato il primo tablet Pc a marchio Asus.

Asus amplia i propri orizzonti di business e presenta il suo primo tablet Pc. Il nuovo modello R1F, sottolinea la casa, abbina la potenza di un notebook e la versatilità e comodità di un tablet Pc, per soddisfare anche le esigenze di un pubblico professionale. L’R1F è un tablet Pc convertibile, basato sulla nuova piattaforma mobile di Intel ed equipaggiato con processori di ultima generazione Core 2 Duo, hard disk fino a 160 Gb Sata, chipset Intel 945GM e adattatore Pro/Wireless 3945ABG sempre Intel. Dispone inoltre di un masterizzatore Dvd Double Layer Super Multi, che può essere rimosso per alleggerire l’apparecchio o per essere sostituito da un secondo hard disk o da una batteria supplementare per aumentare l’autonomia oltre le 7 ore. Massima attenzione anche verso la sicurezza, grazie all’utilizzo di un lettore di impronte digitali e alla tecnologia Tpm (Trusted platform module) che consente di definire in precedenza quali operazioni possono essere eseguite, e riducendo il rischio che possano essere sottratte le password e le chiavi di crittografia necessarie per accedere ai dati sensibili. Il sistema utilizza uno schermo Tft a cristalli liquidi da 13.3 pollici WXga panoramico, in grado di ruotare di 180 gradi per agevolare l’uso del computer quando non si dispone di un piano di appoggio. Per lo stesso motivo dispone di una ?stilo? per prendere comodamente appunti, come si fa su un comune foglio di carta. Bluetooth, tecnologia wireless Lan, lettore di schede di memoria e diversi terminali, garantiscono al portatile un’ampia possibilità di collegamento.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore