Asus in ambito componenti

ComponentiWorkspace

Al CeBit l’azienda vuole regalare esperienze visive realistiche e
divertimento nell’ambito del digital entertainment

Tra le novità in mostra al CeBit 2007 ASUS EN8800GTX AquaTank/HTDP/768M, una scheda video di ultima generazione in grado di offrire straordinarie performance e mantenere una temperatura complessiva molto bassa. Grazie al modulo di dissipazione all-in-one ad acqua, infatti, questa scheda video consente di incrementare le performance dell’11% e di generare una temperatura di 12° inferiore rispetto alle altre schede video GF8800GTX attualmente disponibili sul mercato. ASUS EN8800GTX AquaTank/HTDP/768M è compatibile con le specifiche HDCP, supporta DVD HD e Blu-Ray e la riproduzione di altri contenuti protetti in HD. Questa potente scheda video è compatibile, inoltre con Microsoft Windows Vista ed è arricchita da alcune esclusive tecnologie ASUS come ASUS Splendid, ASUS GameFace Messenger, ASUS Video Security Online e ASUS Gamer OSD. Presso lo stand ASUS i visitatori troveranno un’altra interessante novità, ASUS OC Gear, il primo strumento hardware per l’overclocking delle schede video. ASUS OC Gear consente di visualizzare in tempo reale, ad esempio, le informazioni relative alla temperatura della GPU ed al FPS. Il design estremamente intuitivo, inoltre, consente agli utenti di effettuare in modo semplice aggiustamenti del System Master Volume, della velocità della GPU e della ventola, in base alle differenti richieste dei singoli giochi. resentando la nuova XG Station, ASUS permette di non rinunciare a nulla, permettendo anche ai notebook più compatti di diventare delle vere stazioni multimediali. ASUS XG Station è, infatti, una vera e propria workstation audio-video esterna da collegare al notebook ed è dotata di interfaccia per Express Card, una porta USB e Dolby Headphone. Il CeBIT 2007 è l’occasione, infine, per mostrare l’ampia gamma di schede madri ASUS appositamente sviluppate per il nuovo sistema operativo Microsoft Windows Vista e dotate di alcune funzionalità ASUS. Queste motherboard di ultima generazione sono equipaggiate innanzitutto con la tecnologia ASUS ScreenDUO, che consente di sperimentare al meglio Vista SideShow, la funzionalità AI Remote, AP Tigger e ASAP (ASUS Accelerated Propeller), che supportano la tecnologia Vista ReadyBoost e il TPM, che supporta a sua volta la funzionalità Vista BitLocker. Per sfruttare la potenza delle soluzioni AMD 4×4, queste schede madri di ultima generazione sono dotate di architettura Dual Socket Direct Connect (DSDC) e garantiscono, quindi, esperienze nell’ambito del multitasking all’altezza degli utenti più esigenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore