Asus MeMO Pad FHD 10, tablet full hd con connettività LTE e il prezzo è giusto

MobilityWorkspace
Asus MeMO PAD FHD 10
0 0 2 commenti

VIDEO – Asus MeMO Pad FHD 10 nella versione ME302KL rappresenta una soluzione economica ma di qualità con connettività LTE e display full hd. Os e Cpu rispettivamente Android 4.2.2 e Qualcomm quad-core . Prezzo inferiore ai 400 euro

E’ disponibile anche per il mercato italiano il nuovo Asus MeMO Pad FHD 10 nella versione ME302KL. Il nome in codice serve a distinguere questo tablet Android 4.2 da 10 pollici dal modello molto simile, sempre con display full HD ma senza connettività LTE e con Intel Atom Z2560 dual-core Cover trail a 1,6 GHz che costa 299 euro. Quello che noi proviamo costa 100 euro in più (399 euro) e monta Qualcomm S4 Pro APQ 8064 (architettura Krait a 28nm), un quad-core a 1,5 GHz con 2 Gbyte di Ram e 16 Gbyte di memoria integrata con slot di espansione per schedine microSD. Il comparto grafico è quindi nutrito dalla Gpu Adreno 320.  Accomuna i modelli la versione più recente al momento disponibile di Android, Android 4.2.2 Jelly Bean.

Asus MeMO Pad FHD 10, descrizione

Al primo contatto due immediate impressioni: la prima riguarda portabilità e dimensioni. La leggerezza (il peso è inferiore ai 600 grammi) lo distanzia in meglio, da questo punto di vista, anche dall’ultima generazione di iPad –  e il form factor molto sottile si traduce in uno spessore inferiore ai 9 mm. Il dorso, nel nostro caso in una gradevole colorazione blu, si presenta liscio, elegante, con un filo di grip in meno rispetto ai dorsi gommati.

Asus MeMO PAD FHD 10
Asus MeMO PAD FHD 10, nella versione ME302KL porta in dotazione un quad-core Qualcomm Snapdragon e connettività LTE

 

La seconda impressione riguarda il display: i produttori insistono nella proposta univoca di display a finitura lucida. Anche questo tablet non fa eccezione, collezionando subito una serie di fastidiose impronte, che controluce renderanno impossibile la visuale, che pure sarebbe possibile da un angolo intorno ai 178 gradi. Un vero peccato, anche perché nessun produttore propone nelle confezioni adeguate pellicole antiriflesso per chi volesse posizionarle subito sul device, per ottenere un’esperienza d’uso certamente migliore. Un vero peccato inoltre perché il display con una luminosità IPS di 300 nit ha una risoluzione di 1.920×1200 pixel a 240 dpi (CPU-Z ne documenta 1.128 come è giusto), ed è davvero gradevole e riposante.

Una rapida scorsa evidenza fotocamera frontale da 1,2 megapixel e posteriore da 5 Megapixel, sul profilo superiore sinistro il pulsante di accensione, e subito sul profilo sinistro a seguire, il microfono incorporato, la presa microUSB (serve anche per l’alimentazione) seguita da quella microHdmi; considerate tranquillamente di poter utilizzare anche il sistema Miracast per la condivisione dei video con il televisore. Ancora a seguire si trova il comparto per la schedina microSIM per dare la connettività 3G e LTE al device, e quindi lo slot di espansione microSD.

Sul profilo opposto si trovano il controllo volume e la presa per le cuffie. Questo minijack non prevede l’utilizzo di un sistema cuffie e microfono, ma serve solo per l’audio. Il microfono è integrato ed esterno. La soluzione può non piacere, come – per esempio – a noi non è piaciuto nemmeno lo slot per l’introduzione della microSIM, non intuitivo senza aver a disposizione l’illustrazione chiara del manuale. Nel complesso comunque il bilancio qualità, prezzo di questa soluzione è a nostro avviso più che positivo.

Non bisogna infatti dimenticare che il modello ME302KL di Asus MeMO Pad FHD 10 offre connettività LTE, per un utilizzo in rete anche dove manca connettività WiFi. In Italia, e anche per chi lavora, è questo ancora un elemento di valutazione nella scelta, perché non sono ancora per nulla sufficienti gli hotspot gratuiti sul territorio.

Asus MeMO Pad FHD 10, software e prestazioni

Il software integrato da Asus nel suo tablet si fa apprezzare per la discrezione: si tratta di applicazioni molto meno invasive rispetto alla proposta di altri vendor. Le soluzioni integrate da Asus sono: Asus Story, Studio, Artist. Di rilievo la possibilità di tradurre, in ogni istante, nella maggior parte delle applicazioni qualsiasi parola si incontra, in molteplici lingue, lasciando in background il traduttore preinstallato. In questo modo è facile anche risolvere la traduzione di specifici termini tecnici, per esempio di alcune app non localizzate, oltre ovviamente a tutti i termini che si incontrano nei testi. Preinstallate per leggere libri e riviste si trovano Amazon Kindle e Zinio.

Per gli appunti al volo Asus propone invece l’originalità di MyBitCast in grado di memorizzare note di ogni tipo in cloud, ma previa registrazione di un account sui server Asus. La nostra esperienza ci porta a favorire l’iscrizione e l’utilizzo di spazi di memoria in cloud, con account indipendenti dai brand che li propongono da app disponibili per diversi sistemi operativi, in modo da avere nel tempo mani libere nel caso si cambiasse piattaforma per memorizzare i propri appunti.

Nella media per questi device, e quindi tuttaltro che eccelse, le performance audio. Nulla da dire sulla potenza in uscita dei due diffusori posti a lato del tablet, ma l’assenza quasi completa di bassi, decreta la nostra delusione. Inevitabilmente meglio l’ascolto con le cuffie. E’ migliorabile sensibilmente la qualità della fotocamera posteriore con sensore da 5 megapixel, testata in condizioni di utilizzo semplici, non ci ha soddisfatto. Risulterà adeguato un utilizzo di puro servizio, senza elevate pretese. Anche in rapporti di zoom non elevati il rumore è abbastanza elevato.

I benchmark 3D Mark hanno evidenziato un punteggio con Ice Storm pari a 9203, per la Grafica 8771 e alla voce Phisics Score 11122. Si tratta di un punteggio di riguardo, affiancato da quello ottenuto nel test Ice Storm Extreme pari a 5750. Indicano entrambi la possibilità di utilizzare con piacere il device anche per il gioco. Le impressioni sono ulteriormente confermate da AnTuTu benchmark che posiziona questo device dietro Htc One e Galaxy S4 (smartphone), con un punteggio elevato di 23559 punti.

  Asus MeMO Pad FHD 10, specifiche

SPECIFICHE TECNICHE Asus MeMO Pad FHD 10 ME302KL
Sistema Operativo Android 4.2, Jelly Bean
Hardware
Dimensione schermo 10.1 Pollici // 1920×1200 Pixel (High resolution) // Retroilluminazione LED // Materiale antigraffio // IPS 300 nits
Processore Qualcomm 8064 Pro, 1.5Ghz, L2 2MB, Quad-Core
Memoria 2 GB
Hard disk 16 GB e-MMC
Audio SRS Premium Sound; Altoparlante e microfono integrati
Wireless WiFi 802.11n (b/g/n) // Bluetooth 3.0 // 4G: LTE SKU: 100Mbps // 3G: SKU: DC HSPA+ 42/5.76 Mbps
Webcam Frontale 1.2 MPixel // Posteriore 5 Mpixel
Batteria Litio 6760 mAh
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore