Asus ora fa anche pc desktop

Aziende

I nuovi personal computer saranno destinati a giocatori estremi, pmi e home entertainment. Saranno gestiti da una business unit dedicata, che metterà a punto il modello di vendita per l’Europa

A chi ricorda Asus come puro costruttore di schede madri, si palesa oggi di fronte un’azienda completamente diversa, che ha nei notebook il suo business maggiore (oltre il 60% del suo fatturato) e che non teme l’ingresso in nuovi mercati: quello dei monitor due anni fa (scalata fino ai top 5), quello dei netbook alla fine del 2007 con il lancio della famiglia degli Asus Eee PC (inaugurando nuovi target, opportunità, business) e quello dei personal computer oggi . “Il mercato dei pc è per noi totalmente nuovo– sottolinea Luca Rossi, country manager di Asustek Italia e regional director Italy & Eastern Europe –,ma molto strategico. La decisione di entrare nel mondo dei desktop, profondamente diverso da quello dei notebook, ci ha spinto a selezionare gli ambiti in cui operare, focalizzandoci solo su tre segmenti selezionati: i giocatori estremi, le pmi e l’home entertainment”.

lucarossiasus.jpg

Le quatto famiglie di pc presentate (ProGamer Cg6000, Essentio, Nova Lite e Eee Box) si differenziano proprio per le caratteristiche, dai modelli con estetica e componenti “eccessivi” della linea per giocatori (a partire da 3.000 euro, in chassis che ricordano un casco da guerre stellari) alla linea per ufficio e casa che abbinano potenza a stile con prezzi a partire dalle 400 euro (qui tutti i dettagli sui nuovi prodotti). Tra i prodotti più attesi, l’Eee Box, che andrà ad ampliare la famiglia Eee con un desktop in miniatura (223x178x16 mm le dimensioni) che integra il processore Atom per ridurre il dispendio di energia.

Ma l’entrata nel mercato dei desktop non tarpa le ali a nuovi lanci in ambito netbook, soprattutto a fronte dell’offerta ai altri vendor con prodotti analoghi, Acer in testa. Continua Rossi: “Accanto all’introduzione dei pc, allarghiamo la famiglia dei netbook Eee PC, dove la tripla e ricorda la facilità d’uso del prodotto (e=easy), la forma piccola e nuova (e=exiting), le funzionalità ridotte dei consumi con risparmi fino al 90% (e=excellent). Le vendite netbook sono ad oggi in linea con le previsioni: sono state consegnate oltre 210.000 unità solo nel secondo quarter dell’anno, facendo registrare una crescita di oltre il 70% del fatturato nel segmento notebook, che pesa il 60% dell’intero giro d’affari”.Se non ci fossero stati problemi con le batterie, le vendite avrebbero potuto essere superiori …

Cinque le novità introdotte nella famiglia Eee PC, a partire dal refresh del modello 900 (senza Atom) fino ai modelli che integrano il nuovo processore: il 900A solo con Linux, il 1000H solo con XP, il 901e il 904HD con entrambi i sistemi operativi (qui tutti i dettagli tecnici).

Data la complessità della nuova offerta (disponibile da settembre), verrà creata una business unit che gestirà i prodotti desktop e seguirà il progetto pilota di commerciliazzione in Europa, con l’obiettivo di trovare le migliori strategie di vendita.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore