Asus Transformer Prime, il primo tablet quad-core

Dispositivi mobiliLaptopMarketingMobilityWorkspace
Asus Transformer Prime

I punti di forza della seconda generazione del Transformer di Asus sono:  Soc quad-core Nvidia Tegra 3, piattaforma Android 4.0, schermo Super IPS+

La prossima generazione del Transformer riporta Android in grande spolvero sui tablet. Asus ha presentato i dettagli del prossimo Transformer Prime,  il primo tablet quad-core. I punti di forza della seconda generazione del Transformer di Asus sono: Soc quad-core Nvidia Tegra 3, cinque volte più potente del predecessore; sistema operativo Android 4.0 o Ice Cream Sandwich (subito o in aggiornamento); schermo Super IPS+.

Le specifiche sono interessanti: schermo da 10.1 pollici, con tastiera staccabile, sottile 8.3 mm, uscita mini-HDMI, slot microSD e versione Android Ice Cream Sandwich. Il tablet quad-core ha risoluzione da 1280 x 800, display Super IPS+ protetto da Gorilla Glass, angolo da 178 gradi e brillantezza massima di 600 nits. Equipaggiato con 1GB di RAM, GPS, giroscopio, è dotato di audio SonicMaster, videocamera frontale da 1.2 Megapixel e fotocamera da 8 Megapixel con auto-focus e lenti f/2.4 e sensore CMOS retroilluminato, per video da 1080p. Grazie alla batteria 22Wh il tablet di Asus promette 12 ore di durata batteria, più altre sei con la dock.

Asus Transformer Prime
Asus Transformer Prime
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore