Asus tratta con Microsoft per realizzare i suoi HoloLens

Dispositivi mobiliMobility
Asus tratta con Microsoft per realizzare i suoi HoloLens
1 1 Non ci sono commenti

Asus, il sesto vendor del mercato Pc, vuole costruire la sua versione di HoloLens, gli occhialini per la Augmented Reality o mixed reality

Asus è in trattative con Microsoft per sviluppare gli HoloLens, gli occhialini-computer per accedere alle applicazioni di realtà aumentata. Gli HoloLens sono dispositivi di Wearable Tech con Windows 10, la tecnologia che rende gli ologrammi indossabili con la Mixed reality, ciò che Microsoft chiama l’Augmented reality (AR) per HoloLens.

Asus tratta con Microsoft per realizzare i suoi HoloLens
Asus tratta con Microsoft per realizzare i suoi HoloLens

Microsoft non sarà lasciata sola in questa avventura. Asus, il sesto vendor del mercato Pc, vuole costruire la sua versione di HoloLens.

Dedicati alla produttività, salute, design, or intrattenimento, gli HoloLens creano esperienze impossibili su ogni altro device od altre piattaforme” ha detto Terry Myerson, vice presidente del gruppo Windows and Devices di Microsoft. L’augmented reality proietta immagini 3D davanti agli occhi e le sovrappone all’ambiente del mondo reale.

All’ultimo evento, Microsoft ha svelato i primi kit per sviluppatori in arrivo a inizio 2016 al prezzo di 3.000 dollari: HoloLens Development Edition non richiede connessione via smartphone, cavi o Pc.

Il vendor di Taiwan spera di riuscire a realizzare una versione meno costosa, più abbordabile di HoloLens.

Minecraft, il popolare gioco con i cubi 3D, potrebbe diventare la killer app degli occhialini hi-tech.

Conoscete Windows 10? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore