Asus X201E, l’ultrabook con Ubuntu Linux

LaptopMarketingMobilitySistemi OperativiWorkspace
Asus X201E con Ubuntu Linux o Windows 8

Asus X201E con Ubuntu Linux o Windows 8. Un ultrabook di fascia bassa con prezzo low-cost

Gli ultraportatili di fascia low-cost si fanno strada. ASUS X201E è uno dei primi modelli di ultrabook economici, sottili e leggeri, anche equipaggiati con sistema Gnu/Linux pre-installato. ASUS X201E è a scaffale in Italia con la versione Ubuntu Linux 12.04. Monta un processore Intel Celeron 847 Dual Core (a 1.1Ghz), 2Gb di RAM e disco da 320GB. Mostra una porta USB 3.0, uscite HDMI e VGA, il lettore SD, la connettività è delegata a WiFi N e Bluetooth. L’hardware è comunque compatibile anche % con Windows, e potete installare il sistema operativo di Microsoft se lo preferite: ASUS fornisce i driver.

Asus X201E è un portatile da 250/280 euro e, pur non avendo gli stessi dettagli raffinati dell’ultrabook Zenbook, risulta solido e minimalista. Solo la cornice attorno allo schermo è in plastica grezza, ma ha dimesioni ultraportatili interessanti: pesa 1,312 Kg ed è spesso in media 20 mm. Il touchpad funziona bene. La tastiera ad isola, ergonomica, stabile al centro e precisa in tutti i tasti, risulta ottima per scrivere lunghi testi. Lo schermo di fascia bassa, è comunque buono: in formato 11.6 pollici ha una risoluzione da 1366×768 pixel. Il disco è un HITACHI HTS54503SATA II da 320GB con velocità di 5400rpm e spessore di 7 mm, ma può essere sostituito da un più veloce SSD.

Asus X201E con Ubuntu Linux o Windows 8
Asus X201E con Ubuntu Linux o Windows 8
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore