Asus ZenBook UX305 Aurora Gold, l’ultraportatile in serie limitata

PCWorkspace
0 0 Non ci sono commenti

IN PROVA – Abbiamo testato Asus ZenBook UX305 nell’edizionee Aurora Gold che si distingue per l’originale colorazione, 512 Gbyte di SSD e 8 Gbyte di Ram. Una vera alternativa a MacBook con Intel Core m, e con un prezzo equilibrato

Abbiamo già conosciuto altre declinazioni di Asus ZenBook UX305, ma la proposta attuale merita attenzione perché raccoglie le migliori qualità possibili di un ultraportatile (almeno per alcuni aspetti), in una configurazione e in una ‘confezione’ di pregio, con una somiglianza davvero smaccata con MacBook Air, anzi con MacBook, considerate le specifiche hardware.

L’ultraportatile Asus ZenBook UX305 Aurora Gold è disponibile sul mercato a un prezzo di 1300 euro, con il processore Intel Core m M5Y7 e comparto grafico HD 5300, 8 Gbyte di Ram e 512 Gbyte di SSD. Il display è costituito da un pannello IPS con risoluzione QHD+ di 3200x1800pixel per 275 ppi di densità (i benchmark ci dicono che si tratta di un pannello Samsung). Noi lo riceviamo con Windows 8.1 e lo proviamo con Windows 10 dopo aver portato a termine un agevole upgrade. Come si può notare, quella della versione Aurora Gold è una configurazione di fascia alta, seppur con Intel Core M che garantisce su questo laptop il raffreddamento senza ventole e quindi l’assoluta silenziosità.

Asus UX305 Aurora Gold
Asus UX305 Aurora Gold

Asus ZenBook UX305 Aurora Gold, esperienza d’uso e giudizio

Estratto dalla confezione, di questo laptop si aprezza subito il guscio di metallo satinato con la colorazione molto simile a quella dell‘oro rosso, in un design quasi del tutto assimilabile proprio a quello di MacBook. Asus UX305 Aurora Gold pesa appena 1,2 Kg con dimensioni 32,4×22,6×1,23 cm, quindi con uno spessore davvero minimo. Aperto lo chassis c’è un po’ di delusione per la finitura negli spigoli bassi del display in plastica grigia e per la cornice particolarmente pronunciata.

Davvero non comprendiamo la piccola caduta di stile relativa agli spigoli inferiori, in un laptop che presenta non poche altre ottime soluzioni, per esempio quelle relative al touchpad, ampio, preciso e scorrevole, ai profili smussati e lucidati. Noi apprezziamo molto anche la finitura del display opaca, che associata alla risoluzione QHD+ consente lunghe sessioni di lavoro senza affaticarsi e senza riflessi. Per quanto riguarda la tastiera, essa è ampia e spaziosa, ma è un peccato non aver dotato un laptop di questo tipo di tastiera retroilluminata. In questo caso non si tratta di un limite solo estetico, pensateci.

Asus UX305 Aurora Gold
Asus UX305 Aurora Gold

Percorrendo i contorni del laptop si evidenziano sul profilo destro la presa di alimentazione, connettore USB 3.0, la porta micro Hdmi, un’unica presa per cuffie e microfono, il led che segnala che il laptop è in carica e quello che segnala lo stato di accensione. Sul profilo sinistro ci sono altre due prese USB 3.0 e il lettore di schedine SD.

Sulla base, in una zona lievemente incurvata, in modo da non poggiare completamente sul piano si vedono le griglie dei diffusori che fanno parte del comparto audio Bang & Olufsen ICEpower. Per quanto riguarda la connettività questo laptop è fornito di WiFi ac e con l’adattatore che si trova già nella confezione è possibile utilizzare una presa USB 3.0 per il collegamento ethernet. La Webcam posizionata sul profilo superiore ha un sensore da 720p, ed è affiancata dal sensore di luminosità ambientale, disattivabile da tastiera e dal microfono.

Il vendor annuncia sul proprio sito con enfasi l’autonomia di 10 ore garantita dalla batteria da 45 W/ora ai polimeri. Le nostre prove con un normale utilizzo da ufficio di navigazione, office e posta elettronica, ci dicono che si può lavorare sereni per 7 ore circa.

Asus UX305_1 (2)
Asus UX305 – Il dettaglio inestetico del bordo inferiore sinistro del display, in un computer nel complesso elegante e molto bello

Le ore di utilizzo ci hanno fornito feedback nel complesso positivi, bene funziona l’implementazione del sensore di luminosità ambientale, il confort del display è uno dei punti a favore, per cui vale la pena valutare l’acquisto di questa proposta, dal touchpad ci saremmo aspettati oltre alla scorrevolezza anche la possibilità di poter eseguire il tocco su tutta la superficie, mentre sono solo le zone basse a consentirlo.

Per quanto riguarda invece le prestazioni ecco che PCMark 8 ha fatto registrare il punteggio complessivo nei test Home di 2021 punti, si tratta di un punteggio non paragonabile a quella per esempio proprio di Zenbook Pro UX501, ma equipaggiato con Intel Core i7, che aveva fatto registrare 2512 negli stessi test. Tuttavia è evidente che siamo di fronte proprio a classi diverse di processore.

Decisamente più muscolare quello in dotazione a UX501. Di questa configurazione si deve apprezzare il rapporto qualità e prezzo, giusto per dare un riferimento Apple MacBook è disponibile in due configurazioni, quella con 512 SSD di storage, più simile a questa e ovviamente con Intel Core m, costa 1899 euro, rispetto ai 1300 della proposta Asus. Non vogliamo assolutamente innescare un dibattito sterile, ma semplicemente segnalare due possibilità di acquisto tra loro comparabili, se si tiene conto di un confronto tra i form factor e la potenza di calcolo, senza altri fattori. Asus propone anche su questo modello la garanzia Asus Kasko di cui sono riportati i dettagli sul sito del produttore.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore