Ati FireGL V7200

LaptopMobility

Una potente scheda grafica per la progettazione e il disegno assistito

Ati aggiorna la linea di prodotti dedicata ai professionisti della grafica e ai progettisti, con una serie di nuove schede grafiche. Abbiamo provato il modello più potente tra quelli offerti. In particolare FireGL V7200 è indicata come scheda ad alte performance e si accoda alle più evolute FireGL V7300 e V7350 che di fatto dispongono del medesimo Asic R520XT-GL, con un clock di 600 MHz. La vera differenza tra questi tre modelli al top di gamma riguarda la quantità di memoria installata che va dai 256 Mbyte del modello in prova ai 512 Mbyte e 1 Gbyte dei campioni serie V73xx. I moduli di memoria installati sono di tipo Sdram Gddr3, otto per il sample che abbiamo ricevuto, contro i 16 chip presenti sul modello V7350. La frequenza operativa non varia tra i diversi modelli ed è di 1.300 MHz, come anche il bus di comunicazione che è a 256 bit, per una massima banda passante di 41,6 Gbyte/s. Un’ulteriore differenza riguarda la possibilità di installare moduli GenLock / FrameLock, caratteristica peculiare dei soli due modelli al vertice, ma non del campione in prova. All’interno della rinnovata famiglia FireGL, il modello in prova si posiziona indicativamente, come fascia di prezzo, sui valori della precedente V7100 e offre maggiori prestazioni dei modelli entry level e midrange V5200 e V3300/3400. Per quanto riguarda l’architettura interna, R520XT-GL incorpora 16 motori Pixel Shader e otto Vertex Engine mentre, grazie a Dual Link DVI è possibile pilotare due monitor fino a una risoluzione massima di 3.840×2.400 pixel e lavorare ad alta definizione con progetti e modelli 2d/3d (la massima risoluzione su singolo schermo resta di 2.048×1.536 pixel a 75 Hz). Non solo, questo modello supporta l’uscita stereoscopica e quella Component HD YPrPb. Questa nuova generazione, rispetto alla precedente, offre la qualità della nuova tecnologia Ati Avivo, per il miglioramento delle immagini, dei colori e capace di rendere più coinvolgente la riproduzione dei soggetti a video, grazie a una riproduzione a 10 bit per ciascuna componente colore. Con i driver unificati, la serie di acceleratori professionali Ati condivide i driver con gli altri prodotti esistenti, sia per piattaforme notebook sia per Pc desktop ed è assicurata la compatibilità per sistemi Microsoft Windows Xp a 32 e 64 bit e Linux RedHat e SuSe. Il supporto comprende la certificazione e l’ottimizzazione per le librerie OpenGL 2.0 e DirectX 9, per Cad e Dcc. Come per gli acceleratori già presenti sul mercato, questa famiglia di prodotti è supportata dai maggiori produttori di software di modellazione e creazione per ambienti professionali, come Autodesk Autocad, Discrete 3Dstudio Max, ArchiCad, Catia, Fluent, solo per citarne alcuni. Esteticamente, la board e il sistema di raffreddamento a due slot ricalcano fedelmente la controparte Radeon serie X1K (X1800 e X1900), pensata invece per i giochi. Il grosso convogliatore incorpora infatti una ventola tachimetrica e il monoblocco di rame per raffreddare la Vpu, mentre le memorie sono mantenute a temperatura corretta da una struttura in alluminio che serve anche per fissare il sistema di raffreddamento al Pcb. L’aria è espulsa dalla feritoia posteriore dopo essere stata aspirata dall’interno del case e dopo essere passata tra le numerose lamelle del radiatore interno. Se posta sotto stress FireGL V7200 è in grado di produrre una notevole quantità di calore, comunque agevolmente smaltito dal sistema appena descritto. La rumorosità sale però in modo ragguardevole e le temperature in corrispondenza dell’uscita dell’aria sul retro del Pc sono decisamente alte. Si consiglia perciò l’integrazione in cabinet di grandi dimensioni e sufficientemente raffreddati. Oltre all’alimentazione fornita dal bus Pci Express x16 è necessario l’utilizzo del connettore Pci-E a 6 pin, in grado di soddisfare le necessità di questa Vpu, pari a 111 W. Utilizzando la scheda su un sistema composto da un processore Athlon FX 57, chipset nVidia nForce 4 Sli 16, un Gbyte di memoria Ddr400, i test CineBench e SpecViewPerf sottolineano le ottime prestazioni con framerate, in alcuni casi, molto alti, anche se non è possibile un confronto diretto con i prodotti provati nel recente passato vista la diversa piattaforma di test utilizzata. FireGL V7200

Punteggio:84 Prezzo indicativo: Usd 1.099,00 Contatto: Ati Technologies Web: www.ati.com Pro:Ottime prestazioni generali; supporto per modalità stereo e risoluzioni Hd

Contro: Rumorosità sotto stress; elevate temperature d’esercizio Configurazione in breve

Bus: Pci Express x16; Acceleratore grafico: R520XT-GL; Risoluzione massima/colori: 3.840×2.400 pixel / oltre 1 miliardo di colori; Memoria video/tipo: 256 Mbyte / Gddr3 Risultati in dettaglio:

SpecViewPerf 8.01: 3dsmax-03: 50,52 catia-01: 38,17 ensight-01: 40,02 light-07: 34,08 maya-01: 60,66 proe-03: 62,06 sw-01: 38,13 ugs-04: 44,11 CineBench2003: Shading (CINEMA 4D): 464 Shading (OpenGL Hardware Lighting): 4.421 OpenGL Speedup: 9,52x

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore