Ati manda in pensione Pcmcia e Pc Card

LaptopMobility

L’applicazione di una nuova tecnologia rende sostituibili le schede grafiche dei portatili.

Si chiama Axiom la nuovissima tecnologia di Ati per rendere sostituibili le schede grafiche dei computer portatili. E’ l’acronimo di Advanced eXpress IO Module ed è basata sulla scheda grafica di nuova concezione X600, implementata diversamente rispetto alla versione standard. Secondo quanto ha annunciato il costruttore, due saranno le versioni prodotte: una per i portatili di classe economica e un’altra per quelli di classe elevata. La sostituzione delle schede grafiche è solo il primo passo. La nuova tecnologia è destinata, con tutta probabilità, a sostituire le schede esterne Pcmcia e le Pc card. Recentemente anche Nvidia ha annunciato una tecnologia simile, denominata Mxm, in grado di cambiare il modulo di accelerazione 3D dei portatili. Finora l’unica soluzione per migliorare le prestazioni grafiche di un portatile era? cambiare il portatile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore