Ati si impegna per il Pci

Aziende

Sempre ampia lofferta di Ati per i prodotti Pci nella gamma delle schede grafiche. Un mercato interessante e ancora di grandi numeri

Ati Technologies conferma il proprio impegno nellambito dei prodotti Pci, un settore che secondo indagini effettuate promette ancora molto bene in termini di volumi di vendita, ma anche di prestigio e di impatto sul mercato. E quanto sostiene Andrea Di Giovanni, European area sales manager Italy che afferma In Italia ci sono centinaia di migliaia di Pc installati basati su soluzione grafica integrata sulla motherboard che non prevede lo slot AGP, quindi upgradabile solo con schede grafiche con bus Pci. Secondo alcune stime si tratta di oltre 300mila Pc di cui almeno il 50% installato nella fascia corporate/office, che spesso necessita di applicazioni grafiche. Laltra metà è invece suddivisa tra piccole aziende, settore Soho, e almeno 80mila studenti attirati dal prezzo. Di questi sembra che circa 50mila, diventati esperti, abbiano ora bisogno di maggiori funzionalità. Questo gli spinge inevitabilmente, secondo Di Giovanni, ad avere bisogno di una nuova e potente scheda video. I numeri esposti, moltiplicati per lintero continente europeo e per le altre aree geografiche, Spiega – prosegue Di Giovanni – la crescente offerta di prodotti Pci allinterno della gamma delle schede grafiche Ati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore