AT&T Wireless punta al WiMax

MobilityNetworkWlan

La banda larga senza fili promette un’interoperabilità che f a gola a molte aziende che lavorano nel campo

AT&T Wireless si sta muovendo a 360 gradi. L’azienda recentemente si è lanciata nel mondo della musica digitale online, con un servizio dedicato alla telefonia mobile. E infine l’ultima novità arriva dall’Instant messaging WiFi: AT&T Wireless è infatti pronta a lanciare sul mercato Ogo, un dispositivo da 100 dollari equipaggiato di speciali chiavi di navigazione per la messaggistica e dotato di servizi di IM senza fili e supporto di posta elettronica dei tre maggiori provider: America On Line, Msn e Yahoo!. Ma è l’interoperabilità di WiMax ciò a cui mira AT&T Wireless, il cui vice presidente esecutivo e chief technology officer, Rod Nelson, si è unito al consiglio di amministrazione di Aperto Networks per studiare le applicazioni della banda larga senza fili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore