Attaccato il sito di Radio Vaticana

Network

Subito dopo il discorso del Papa sullecommerce, arriva un attacco hacker dal Brasile

Qualche ora dopo il discorso di Papa Giovanni Paolo II sullo sviluppo dellecommerce, il sito della Radio del Vaticano è stato attaccato da un hacker brasiliano. Il sito ha riportato danni irrilevanti, ma latto deve essere considerato molto seriamente come prova di alcune vulnerabilità anche sui siti della Santa Sede. Lattacco è stato rivendicato dai Crimeboys of Brazil, anche se ovviamente lo pseudonimo potrebbe essere stato utilizzato da altri gruppi anti-clericali. Federico Lombardi, prelato responsabile del sito, conferma la visita degli hacker, ma assicura allo stesso tempo che nessun contenuto è stato modificato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore