Attacco generale, difesa comune

Autorità e normativeNormativa

Esperti europei ed Enisa studiano un sistema comune di allerta agli utenti
finali sulle minacce alla sicurezza It

Il progetto è quello di un sistema paneuropeo che consenta di rendere note alle aziende piccole e medie dell’Unione Europea la presenza di minacce alla sicurezza It. Una riunione a Berlino di esperti di 27 paesi provenienti dal mondo delle aziende e delle università convocati dalla European Network and Information Agency (Enisa), l’agenzia della Ue per la sicurezza It, ha dato il via a un piano per la creazione di uno European Information Sharing and Alert System. Sul tavolo ci sono diverse proposte. Una di queste prevede un portale multilingue che raccoglie e pubblica informazioni relative alla sicurezza provenienti dai paesi membri. Un’altra idea prevede che ogni paese disponga di un sito web nella sua lingua con le minacce relative a quella nazione e da questo le informazioni vengano inoltrate agli altri paesi. Lo scopo generale del progetto è di rendere disponibili le informazioni agli utenti finali e nella loro lingua. Un progetto finale dovrà essere sottoposto alla Commissione Europea entro la fine del mese.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore