Attenti a Powerpoint

Management

Un nuovo virus sfrutta una vulnerabilità del programma di presentazioni di
Micorosoft

Molti se ne sono accorti quando, ricevuta una mail con allegato un file con estensione ‘.pps’, l’antivirus o il firewall hanno segnalato qualcosa di anomalo. La notizia è ora ufficiale e viene da Microsoft stessa che ha avvertito dell’esistenza di un nuovo virus che, sfruttando una falla del suo software PowerPoint permette agli hacker di infiltrarsi nei sistemi dei computer. La vulnerabilità è stata registrata per le versioni del software 2000, 2002 e 2003. Il virus, in pratica un keylogger, si attiva avviando la presentazione, si installa e registra qualsiasi cosa venga digitata al PC permettendo agli hacker di scoprire password, nomi utente e altre informazioni riservate. Occhio dunque a ciò che scaricate e aggiornate il vostro anti-virus. Microsoft sta approntando un aggiornamento per coprire la falla che dovrebbe essere disponibile al più tardi l’8 agosto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore