Attenti a quel rtf

Management

Un virus arriva sotto forma di attach e lancia una macro da un server remoto

Goga è il nome che è stato affibbiato a un nuovo virus che arriva sotto forma di documento Rtf (rich text format) in allegato a unemail. Secondo la software company inglese Kaspersky Labs, una volta aperto il file Rtf viene richiamata una macro di word su un documento residente su un server russo. Il codice registra le password della vittima e le rispedisce a una pagina di un altro sito. Al momento sembra che su questa pagina ci sia solo un record, a dimostrazione del fatto che il trojan non è ancora diffuso. Non sembra che questo virus possa rappresentare un rischio per il grande pubblico ha tranquillizzato Jimmi Kuo, ricercatore di Network Associates. Già un mese fa questa tecnica di fare riferimento a una macro su un altro pc era stata oggetto di attenzioni da parte del bollettino Microsoft che aggiornava sui rischi del bypass delle normali tecniche di protezione su Windows. Normalmente si può attaccare qualcuno solo se vengono meno le precauzioni sulla sicurezza. Utilizzando questa tecnica si può bypassare il livello di security ha osservato Kuo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore