Attenti agli hot spot

Sicurezza

Secondo la Polizia USA i punti di accesso sono utilizzati dai criminali.

Con la diffusione dei punti di accesso gratuito wireless alla rete, crescono i timori negli Stati Uniti per la possibilità che tali strutture vengano sfruttati a scopi illegali. I passi avanti in termini di tracciamento sulla rete di malintenzionati che diffondono contenuti illegali o immorali potrebbero essere vanificati dall’anonimato garantito da queste strutture. Già ora le reti wireless private lasciate incautamente prive di protezione sono ampiamente sfruttate da chi ha buoni motivi per non volersi far identificare, e tra questi ci sono criminali informatici, pedofili e truffatori.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore