Attenti alle email con il nome di Bin Laden

CyberwarMarketingSicurezza

L’avviso arriva dall’Fbi. Il malware, in grado di monitorare le sessioni di banking online, è stato inviato attraverso email di spam ed è stato individuato da F-Secure

Sia i vendor di sicurezza che l’Fbi mettono in guardia dallo spam e soprattutto dal malware che usano il nome di Bin Laden per diffondere Trojan. Il social engineering è già in atto, per sfruttare la popolarità del capo dei terroristi di Al Qaeda, Osama Bin Laden, per propagare malware. Mentre il mondo aspetta video e foto inedite del blits dei Navy Seals, l’Fbi avverte gli utenti della rete che email che propongono foto o video di Bin Laden ucciso, sono fasulle e anzi “potrebbero contenere virus in grado di rubare dati personali o infattere il computer“. Il Bureau of Investigation consiglia di modificare anche i setting di privacy dei propri profili sui social network come Facebook, per evitare l’uso improprio degli account.

Anche l’esperto Mikko Hyppönen, Responsabile dei Laboratori di Ricerca di F-Secure, ha pubblicato sul blog dei Laboratori di F-Secure un post su un malware che sta cercando di sfruttare la morte di Osama Bin Laden. Invece di mostrare immagini del corpo di Bin Laden, come dichiara, installa un Trojan che inizia a monitorare le sessioni di banking online, tentando di dirigere i pagamenti verso conti sbagliati.

Il malware è stato inviato attraverso email di spam ed è stato individuato da F-Secure.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore