Attenti allo spam natalizio

Sicurezza

Le Festività sembrano ancora lontane eppure gli spammer hanno già avviato le
campagne dedicate al Natale

La segnalazione è giunta da Messagelabs, il fornitore di soluzioni di sicurezza per la messaggistica e di servizi gestiti per il business, il quale ha registrato un incremento significativo nel numero di messaggi spam individuati dai propri scanner. L’incremento è consistente e si aggira tra il 30 e il 200% in più dei messaggi rientranti nella categoria spam. Messagelabs ha dichiarato che tale incremento era atteso in quanto l’esperienza maturata nel corso degli ultimi tre anni ha evidenziato come l’attività degli Spammers registri un’impennata 2/3 mesi prima del Natale, con messaggi espressamente dedicati alla promozione di servizi e temi legati al periodo festivo. Secondo Messagelabs dopo questo primo picco, l’incremento del numero di messaggi spam del periodo, rispetto a quelli normalmente individuati dovrebbe attestarsi intorno al 97/98%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore