Attenuanti all’autore di Sasser

NetworkProvider e servizi Internet

Microsoft ha pagato la taglia e il giudice ha condannato il virus writer teenager

Un anno e nove mesi è la condanna al teenager creatore del worm Sasser. Sven Jaschan avrà la la sospensione condizionale della pena: potrà evitare il carcere, grazie alle attenuanti concesse dal giudice tedesco poiché il ragazzo non agì a scopo di lucro. L’arresto era avvenuto perché un conoscente di Sven Jaschan lo aveva denunciato a Microsoft, che pagherà la taglia di 250.000 dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore