Attenzione alle cartoline via e-mail!

NetworkProvider e servizi Internet

Molto spesso si viene indirizzati su siti pornografici, oppure si effettuano inconsapevolmente download di pubblicita ose o semplicemente si generano attivita di spamming

Bologna – Nella quotidianita di ogni giorno, i navigatori si trovano a doversi districare fra decine e decine di e-mail. Molte di queste sono state correttamente inviate da persone conosciute o da clienti, molte altre sono spam, molte altre newsletter, altre ancora cartoline di auguri. Questultimo tipo di lettere, forse, e quello che puo far maggiormente piacere, ma molto spesso queste e-mail nascondono pericolosi tranelli. Dietro lapparentemente innocuo invito a cliccare su uno specifico link, si puo essere indirizzati alternativamente o a visitare siti pornografici o a far compiere al proprio PC indesiderati download (di dialer, per es.) o a inviare ai propri conoscenti e-mail dallo stesso contenuto di quelle ricevute. E necessario, dunque, porre grande attenzione a tutto quello che ci viene inviato, in modo tale da evitare brutte sorprese. Se, fino ad ora, lutente medio si sentiva al sicuro con laggiornamento continuo di antivirus e con lo stare alla larga da qualunque file eseguibile, oggi questi accorgimenti non sono piu sufficienti. Bisogna sospettare, dunque, anche di lettere che hanno per oggetto You have an E-Card from …. Allinterno di questi messaggi e indicato un link a un sito web e un breve avvertimento E-card viewer plug-in may be required to view some cards. Coloro che cliccano sul link e accettano le condizioni di contratto inconsapevolmente scaricano un programma che li invia su pop-up di tipo ose e su siti pornografici. Poiche questi tranelli sono organizzati proprio allo scopo di rubare denaro ai navigatori, si possono ipotizzare reati di frode informatica (ai sensi dellart. 640-ter c.p.), anche se vi sono numerosi problemi per il perseguimento degli autori di tali condotte criminali. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore