Audiweb: Più italiani online, ma meno a lungo connessi

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Nielsen: Advertising online in negativo ad ottobre

I dati Audiweb sull’audience online relativi al mese di aprile. Il calo serale degli utenti corrisponde a una maggiore attenzione prestata al Web.

Dal consueto rapporto Audiweb (Pdf) emerge che ad aprile 26,6 milioni di utenti attivi (contro i circa 25 milioni di gennaio) si sono collegati a internet almeno una volta con il Pc, registrando un aumento del 12,4% su base annua. Nel giorno medio l’incremento si attesta al 12% rispetto rispetto allo stesso mese di un anno fa. Gli uomini online sono aumentati del 12,5%, le donne dell’11,2%.

In controtendenza è invece la durata della connessione, in calo del 18% ai 78 minuti attuali contro i 96 minuti dell’anno scorso. Se gli utenti online crescono, sono “meno attivi” e più rapidi nelle sessioni.

Conclude il rapporto Audiwebsulle ore di maggiore attività e sui picchi di audience online: “Tra le ore 9:00 e le 12:00 risultano online in media 5,8 milioni di utenti attivi che passano a 6,6 milioni tra le ore 12 e le 15, mantenendo un dato abbastanza stabile fino alle ore 21. L’audience si abbassa leggermente tra le 21:00 e la mezzanotte (5,4 milioni di utenti attivi) ma registra il valore più alto sia per tempo speso (33 minuti) che pagine viste (67) in media per persona“. Il calo serale degli utenti corrisponde a una maggiore attenzione prestata al Web.

L’audience delle bambine nella fascia di età tra i 2 e gli 11 anni mette a segno un incremento del 30,9%: un dato che però dovrebbe far riflettere anche in merito alle recenti polemiche sulla presenza su Facebook dei minori sotto i 13 anni.

Luca Colombo  country manager Italia di Facebook ha spiegato che gli italiani attivi sul social network sono 19 milioni ogni mese, di cui 5 milioni accedono in mobilità dal cellulare. Il 35% ha più di 35 anni, e la piattaforma di Facebook è sempre più popolare nel marketing aziendale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore