Autodesk acquisisce Softimage

Aziende

La strategia di Autodesk nel campo dei videogiochi completa l’offerta per l’intrattenimento digitale e le comunicazioni visive e consente agli artisti di seguire la propria passione

Autodesk acquisisce Softimage di Avid per una cifra di circa 35 milioni di dollari.

Softimage, fondata nel 1986 da Daniel Langlois, ha sede a Montreal, Canada. Softimage sviluppa tecnologia 3D per i mercati cinematografici, televisivi e videoludici. Il suo prodotto principale SOFTIMAGE|XSI, è un software di animazione 3D estendibile, utilizzato da società leader nel settore

multimediale e dell’intrattenimento, tra cui Digital Domain, Ubisoft, SEGA Corporation, CAPCOM, Animal Logic e The Mill. La divisione Autodesk Media & Entertainment propone soluzioni di animazione, effetti visivi, editing/finishing e color grading per il mercato 3D, tra cui il settore dell’intrattenimento e della

progettazione.

Softimage ha sviluppato tecnologia 3D all’avanguardia per oltre 20 anni e i suoi prodotti sono riconosciuti quali i migliori della categoria nel settore dell’intrattenimento”, afferma Marc Petit, vicepresidente senior,

Autodesk Media & Entertainment

. “Ad acquisizione avvenuta, il portafoglio Autodesk Media & Entertainment si arricchirà con la tecnologia e i prodotti di Softimage e l’organico accoglierà uno dei team di maggiore talento del settore. Entrambi favoriranno l’ottimizzazione delle attività del nostro Games Technology Group, attualmente dedito alla costruzione della prossima generazione di strumenti di authoring 3D interattivi e in tempo reale per videogiochi, film e televisione”.

“Siamo estremamente soddisfatti delle prospettive che quest’operazione dischiude per i clienti di Softimage”, prosegue Gary Greenfield, CEO e chairman di Avid Technology. “La linea di prodott Softimage 3D ha riscontrato eccellenti risultati nel mercato videoludico, nel quale anche Autodesk vanta

una storia di notevole successo. Siamo certi che Autodesk offrirà un ottimo approdo per lavorare ad ampliare ulteriormente questo business”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore