Autodesk completa l’acquisizione di NavisWorks

Aziende

Con questa operazione l’azienda amplia e migliora l’interoperabilità delle
soluzioni dedicate al settore delle costruzioni e dell’impiantistica

Autodesk ha completato l’acquisizione di NavisWorks, azienda privata che fornisce software per la coordinazione, la collaborazione e la visualizzazione 3D in fase progettuale e costruttiva. L’operazione conclusa per un valore pari a 26 milioni di dollari più aggiustamento del capitale circolante, estenderà la leadership di Autodesk nei settori dell’ingegneria, dell’edilizia, dell’architettura, dell’impiantistica e dell’industria navale. Autodesk e NavisWorks svilupperanno insieme una gamma ancora più completa di soluzioni per la progettazione e l’edilizia. Infatti, Autodesk intende integrare la tecnologia NavisWorks nel proprio portafoglio prodotti; questo consentirà agli utenti di consolidare dati di formato diverso, in quanto provenienti sia da ambienti Autodesk che da altre piattaforme applicative. ?L’acquisizione di NavisWorks riflette l’impegno di Autodesk nel definire un nuovo approccio alla progettazione e nell’accrescere il valore delle informazioni durante tutte le fasi progettuali ?, ha dichiarato Massimo Guerini, Sales Director South Europe – Building Solutions. ?Autodesk è costantemente impegnata nel fornire soluzioni in grado di supportare i progettisti nell’aggregazione di dati di formato diverso, da utilizzare nei flussi di lavoro mission-critical?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore