Autodesk: non solo 3D e AutoCad 2010

Management

Autodesk aggiorna AutoCAD 2010 e 3ds Max Design 2010, e presenta i software AutoCAD Map 3D 2010, AutoCAD Raster Design 2010, Autodesk MapGuide Enterprise 2010 e Autodesk Topobase 2010

Autodesk rinnova AutoCAD 2010. Autodesk lancia anche la linea di prodotti basati su AutoCAD 2010, ma specifici per diversi settori di mercato e la versione 2010 del software AutoCAD LT utilizzato per il disegno e la creazione di dettagli in 2D. AutoCAD 2010 presenta nuove e potenziate funzionalità in grado di agevolare gli utenti ad eliminare i più complessi problemi di progettazione – segnalati anche dall’AUGI, l’associazione internazionale degli utenti Autodesk – come ad esempio la progettazione di forme libere, il disegno parametrico e un maggior supporto dei file PDF.

Con i nuovi strumenti di progettazione di forme libere, offerti da AutoCAD 2010, i progettisti potranno trasformare più velocemente le proprie idee in realtà, tramite modelli 3D che consentono di riprodurre pressoché qualunque forma possano immaginare.

AutoCAD 2010 offre un supporto PDF potenziato che semplifica la condivisione e il riutilizzo dei progetti all’interno dei team di designer; inoltre le nuove funzioni di importazione e sottoposto consentono di allegare i file PDF direttamente ai disegni AutoCAD. Con AutoCAD 2010 non solo è possibile visualizzare i progetti, ma anche renderli reali. Il designer può trasformare il progetto in un prototipo fisico tramite una stampante 3D in dotazione all’ufficio o connettendosi con un service di prototipazione rapida on demand.

La nuova linea di prodotti AutoCAD 2010 include le seguenti applicazioni specifiche per settori di mercato basate sulla piattaforma software AutoCAD:

AutoCAD Architecture 2010; AutoCAD Civil 2010; AutoCAD Electrical 2010; AutoCAD Map 3D 2010; AutoCAD Mechanical 2010; AutoCAD MEP 2010;

L’ultima versione di AutoCAD LT 2010, software professionale per il disegno e la creazione di dettagli in 2D, incorpora miglioramenti nell’input e nell’output di file in formato PDF, comandi supplementari in 2D per visionare e modificare i disegni e strumenti di disegno in 2D da AutoCAD per aumentare la produttività, inclusi i comandi ALLINEA, Xrif e Attributi Blocco.

Il software Autodesk Design Review 2010 è scaricabile gratuitamente per gli utenti di qualunque prodotto Autodesk, inclusa la famiglia di prodotti AutoCAD 2010

Autodesk presentaanche i nuovi software di Infrastructure Modeling, che aiutano i gestori di servizi di pubblica utilità, le società di telecomunicazione e le pubbliche amministrazioni a migliorare la pianificazione, la progettazione e la gestione della loro infrastruttura. La gamma di prodotti Autodesk – AutoCAD Map 3D 2010, AutoCAD Raster Design 2010, Autodesk MapGuide Enterprise 2010 e Autodesk Topobase 2010 – fornisce agli utenti un’ampia ed intelligente soluzione per progettare, visualizzare, simulare e analizzare risorse infrastrutturali e piani di sviluppo.

Grazie alle tecnologie per la Modellistica Infrastrutturale, gli utenti ora possono aggregare molteplici fonti di dati dai sistemi di modellistica CAD, GIS e 3D – dando loro la possibilità di migliorare la progettazione di nuovi sistemi e gestire con maggiore efficienza le infrastrutture già costruite.

Il software AutoCAD Map 3D 2010 serve a creare e gestire dati spaziali, e ha migliorato: le capacità di analisi dei dati;

aggiunto opzioni per importare dati rilevati sul campo; e una nuova Struttura di Workflow. Utilizzando la tecnologia di accesso dati Open Source Feature Data Object (FDO), il software AutoCAD Map 3D 2010 fornisce accesso diretto a tutti i formati dati utilizzati in progettazione e nei sistemi GIS, e consente l’utilizzo degli strumenti tipici della piattaforma AutoCAD per gestire un’ampia gamma di informazioni spaziali. AutoCAD Map 3D 2010 riunisce dati diversi in un ambiente CAD condiviso.

Il software Autodesk MapGuide Enterprise 2010 è una potente piattaforma di mapping per pubblicare via web informazioni CAD e GIS velocemente, facilmente e in maniera economica. Aiuta a massimizzare il valore della progettazione e dei dati spaziali consentendo la condivisione delle informazioni con i clienti e i gruppi di lavoro interni, nonché l’integrazione con le applicazioni aziendali. Autodesk MapGuide Enterprise 2010 offre migliore rendimento e prestazioni, capacità di riproiezione raster e nuovi provider FDO per Microsoft SQL Server 2008 e GE Energy Smallworld. In aggiunta, ai clienti in subscription di Autodesk MapGuide Enterprise, verrà offerto gratuitamente Autodesk MapGuide Studio 2010, l’ambiente di accesso per Autodesk MapGuide Enterprise 2010.

Il software per la gestione di modellistica infrastrutturale Autodesk Topobase 2010 fornisce una fonte centralizzata di informazioni su oggetti nel territorio, quali reti di utilities o altro, per l’aggiornamento, la pianificazione, la rendicontazione e l’integrazione nei sistemi operativi e gestionali aziendali. Creato sulla base dei software AutoCAD Map 3D e Autodesk MapGuide, Topobase è una valida soluzione che aiuta i clienti a ridurre i lavori arretrati, a migliorare la qualità dei dati e ad aumentare l’efficienza operativa. Le nuove funzioni di Topobase 2010 includono migliori capacità di rendicontazione e di grafica, maggiore velocità su Web e un controllo maggiore e più semplice sull’accesso dell’utente.

Autodesk potenzia le capacità di progettazione, visualizzazione, simulazione per i produttori dell’industria manifatturiera con le ultime versioni dei suoi software d i design e engineering 2D e 3D per il settore. La nuova linea di prodotti 2010 dedicata all’industria include Autodesk Inventor, la famiglia di prodotti AutoCAD Mechanical, AutoCAD Electrical, AliasStudio, Autodesk Moldflow, Navisworks, Showcase, 3ds Max Design e Autodesk Vault: le principali applicazioni industriali che costituiscono la soluzione Autodesk per la Prototipazione Digitale. Le versioni 2010 presentano maggiori capacità di progettazione, visualizzazione e simulazione, oltre ad un’interoperabilità più serrata sia con i software Autodesk sia con altri strumenti CAD.

Le nuove caratteristiche della linea di prodotti Autodesk Inventor 2010 comprendono: strumentazione e progettazione di parti in plastica; capacità di simulare la performance del prodotto; produttività. Inoltre, Inventor 2010 include funzionalità di interscambio tra architettura, ingegneria e edilizia (AEC) potenziate che consentono ai costruttori di prodotti edili di pubblicare i dati in 3D con una configurazione che sia semplice da utilizzare nelle applicazioni di building information modeling (BIM), come la linea di prodotti Autodesk Revit 2010.

Autodesk a Gdc ha tolto i veli all’uscita di 3ds Max Design 2010: le nuove funzionalità del software aiutano i progettisti a realizzare soluzioni creative in modo più rapido.

Il software Autodesk 3ds Max Design 2010 vanta almeno 350 nuove funzioni. Ecco alcune delle novità salienti: l’aggiunta di effetti tipo rendering nella visualizzazione del viewport — come ombreggiatura tenue, controllo dell’esposizione e occlusione dell’ambiente — mette effetti di qualità pressoché fotorealistica al servizio di decisioni più rapide;

un nuovo sistema Graphite di modellizzazione e texturizzazione, che introduce almeno 100 nuovi strumenti creativi, aiuta i progettisti a esplorare e iterare con rapidità le proprie idee; una soluzione per l’analisi in tempo reale dell’illuminazione per verificare l’effetto dell’illuminazione diretta, insieme alla tecnologia Exposure, da poco certificata, aiuta gli utenti a creare progetti più sostenibili; un’ampia libreria di effetti particellari e un rendering senza sfarfallii aiutano gli utenti a comunicare l’intenzione progettuale, dando vita alla storia che vogliono raccontare grazie alle tecnologie più avanzate di giochi e film.

Autodesk prevede che 3ds Max Design 2010 sarà disponibile in inglese nella primavera del 2009. La versione di Autodesk 3ds Max 2010 per i professionisti del settore entertainment è prevista per marzo 2009. Il prezzo al pubblico consigliato di 3ds Max Design 2010 è di 3.495 dollari. Il prezzo al pubblico consigliato per il passaggio da 3ds Max 2009 o 3ds Max Design 2009 a 3ds Max Design 2010 è di 895 dollari. Autodesk Subscription è disponibile per l’acquisto insieme al prodotto o l’acquisto di un aggiornamento. Il prezzo al pubblico consigliato di Autodesk Subscription per 3ds Max Design 2010 è di 495 dollari l’anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore