AVM verso il CeBit, non solo Fritz!OS 6.80 nel clima di attesa per…

Stampanti e perifericheWorkspace
I Media digitali valgono oltre 2 miliardi di euro

MWC 2017 VIDEO – AVM prepara quello che probabilmente è suo lancio più importante (in occasione di CeBit). Intanto è work in progress sulle nuove soluzioni. I punti di forza di Fritz!OS 6.80

AVM a MWC 2017 ha affilato le armi. Gli annunci “con il botto” arriveranno a CeBiT, ma intanto la fiera di Barcellona ha rappresentato un’occasione d’oro per tessere la rete di business, confermare quelli in corso, incontrare il pubblico, a pochi giorni dal rilascio del nuovo sistema operativo Fritz!OS 6.80.

Per quanto riguarda gli annunci a MWC 2017 non sono arrivate nuove strabilianti appliances (in bella mostra però Fritz!Box 7581 con tecnologia Vdsl bonding per il rame e Supervectoring, il modello 7582 con il supporto G.Fast e il modello Fritz!Box 5490 per le connessioni in fibra ottica), ma intanto si è già intravisto come il “dogma” cromatico grigio e rosso stia per essere definitivamente scardinato a vantaggio di design più ricercati e più ambientabili nella smart home. Ma per questo l’appuntamento sarà, appunto, a CeBiT 2017, dove crediamo quasi per certo che verrà svelato il nuovo top di gamma.

Smart home resta al centro dell’attenzione, così come il tema del mesh networking. Disporre di banda larga omogenea, in ogni angolo della casa è un’esigenza cui AVM ha fatto fronte nel tempo con una serie di extender già in commercio, disponibili anche attraverso il rame dell’impianto elettrico e agganciabili sfruttando il medesimo SSID e WPA2 della rete principale.

Il nuovo sistema operativo nella versione 6.80 come sempre è stato sviluppato del tutto in casa AVM, apporta 80 miglioramenti complessivi, permette di gestire la doppia banda simultaneamente aggiunge la possibilità, per l’amministratore, di decidere quali dispositivi sulla rete WiFi debbano avere la precedenza, anche a seconda delle diverse frequenze disponibili (Intelligent WiFi), con il cambio automatico della frequenza. Inoltre è stata rivisitata l’interfaccia online con la possibilità di visualizzare la banda consumata sulla rete ospiti (meno utile in casa, ma molto di più in ufficio), arriva l’autenticazione a due fattori in caso di modifiche di configurazione del sistema.

In video domande e risposte con Andrea Belardinelli, Provider Sales per AVM.

(video girato con Canon Legria HF G30)

QUIZ: Sei andato a MWC 2017? Sai tutto quello che è successo? Mettiti alla prova con il nostro quiz

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore