Avnet Applied Computing presenta il monitor Eizo FlexScan l985ex da 21.3

LaptopMobility

Nuovo monitor LCD da 2 megapixel, che offre una funzione avanzata per il controllo delle immagini ideale per applicazioni grafiche di elevata qualità e per i call center

Avnet Applied Computing, distributore in esclusiva per lItalia dei monitor EIZO, presenta FlexScan L985EX, il monitor LCD da 21.3 che unisce tecnologia video di elevata qualità a un design rinnovato, quale quello dei modelli SlimEdge, la linea di monitor Eizo con cornice sottile. Dotato di una risoluzione nativa da 2 megapixel (1600×1200) e ingressi sia analogici sia digitali, FlexScan L985EX è particolarmente indicato per tutti coloro che intendono sostituire i tradizionali monitor CRT di grandi dimensioni per usi professionali. FlexScan L985EX garantisce immagini nitide e luminose grazie al suo pannello Super In-Plane Switching (IPS) che minimizza gli eventuali passaggi di colore, e offre angoli di visione pari a 170° consentendo a più persone di vedere lo schermo contemporaneamente. La luminosità è pari a 250 cd/m3 , il rapporto di contrasto ha un livello di 4001 e il pixel pitch è pari a 0,270 mm. Con una grandezza dimmagine di 21.3 e una risoluzione nativa di 1600×1200, FlexScan L985EX consente di proiettare sullo schermo due documenti in formato A4, luno a fianco dellaltro. La presenza di ingressi DVI-I e D-Sub garantisce la compatibilità con schede grafiche sia digitali che analogiche. Per garantire la migliore qualità e offrire agli utenti un completo controllo dei parametri dellimmagine, Eizo ha sviluppato per L985EX un proprio protocollo ASIC (Application Specific Integrated Circuit) che include una serie di vantaggi. La correzione della gamma di riproduzione del colore, assicura gradazioni del colore più uniformi di quanto fosse possibile in passato. È possibile effettuare la conversione di 8 bit di dati (256 gradazioni) ricevuti dal computer a 10 bit (1021 gradazioni), per poi riassegnare questi dati di nuovo a 8 bit insieme ai valori di gamma ideali. Questa capacità di 10bit dà a FlexScan L985EX una tavolozza di colori di oltre un miliardo di tonalità, per gradazioni di colore uniformi sia nelle aree chiare che in quelle scure dello schermo. Inoltre, utilizzando la funzione di ScreenManager dal menu o il bundle ScreenManager Pro per LCD, è possibile un aggiustamento manuale della gamma di colore da 1.4 a 3.0, con incrementi successivi di 0.2 punti. Lemulazione delle caratteristiche cromatiche è garantita dal software ScreenManager Pro per LCD e consente a FlexScan L985EX di emulare le caratteristiche di colore dei CRT o di altri monitor LCD, semplicemente immettendo le coordinate per il bianco, il verde e il blu. Questa funzione è particolarmente importante per il controllo del colore quando L985EX viene adoperato con altri monitor in una configurazione multi pannello. Il controllo indipendente dei 6 colori la tonalità e la saturazione possono essere controllati individualmente sia per i colori primari (rosso, verde, blu) sia per quelli secondari (ciano, giallo e magenta). Poiché la regolazione di ogni colore viene effettuata singolarmente, le modifiche apportate a un colore non influenzano il settaggio degli altri. Il Fine Contrast consente allutente di scegliere fra sei diverse modalità Testo, Immagini, Film, Custom, sRGB ed Esterna, in modo da ottimizzare la visualizzazione in relazione allapplicazione utilizzata. Ogni modalità prevede dei parametri standard quali luminosità, temperatura del colore e saturazione, che possono essere ulteriormente regolati e salvati nel menu OSD. Il software ScreenManager Pro per LCD include anche una settima modalità Window Movie. Con essa è possibile visualizzare unapplicazione software di tipo video player a livello di massima luminosità del monitor, permettendo al contempo una regolazione indipendente della luminosità per il restante schermo. In questo modo lutente può guardare un DVD mentre sta lavorando su un altro programma, per esempio unapplicazione di posta elettronica, regolata a un livello di luminosità meno brillante e più adatto alla lettura del testo. Grazie al software ScreenManager Pro per LCD, lutente può assegnare una qualsiasi delle modalità a Fine Contrast mediante la funzione Auto Fine Contrast. Quando tale applicazione viene attivata lo schermo cambia automaticamente la modalità precedentemente impostata, senza doverla selezionare manualmente col pulsante posto sulla parte frontale del monitor. Con Screen Manager Pro per LCD, tutte le funzioni OSD possono essere comodamente gestite dal mouse o dalla tastiera, oppure dai pulsanti frontali. Inoltre, funzioni ulteriori per il controllo del colore e delle immagini, quali ad esempio lemulazione delle caratteristiche cromatiche e Auto Fine Contrast, sono gestite da Screen Manager Pro per LCD. FlexScan L985EX è già disponibile sul mercato a un prezzo di 2.372 Euro (IVA esclusa).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore