Avviato in Corea del Sud il primo stabilimento di TFT-LCD di quinta generazione

Aziende

La joint venture tra Philips e LG Electronics dà vita alla nuova fabbrica di monitor

In considerazione della crescente richiesta di televisori e monitor con tecnologia LCD (liquid cristal display) Royal Philips Electronics e LG Electronics hanno siglato una joint venture chiamata LG.Philips LCD. Ricerche di mercato recenti hanno stabilito che il settore dei monitor con schermi TFT-LCD (conosciuti anche come flat panel), in fase di grande sviluppo ed destinato a raggiungere quote di mercato sempre maggiori a scapito della tecnologia, ormai obsoleta, basata su monitor con tubo catodico. I fattori che determinano questa crescita includono, da una parte i significativi aumenti di produzione di pannelli TFT-LCD (thin-film-transitor) e dallaltra la conseguente riduzione dei prezzi che ha favorito la penetrazione di questa tecnologia nel mercato dei PC e recentemente in quello dei Flat TV. La partnership tra le due aziende ha portato alla luce una nuova struttura industriale (conosciuta come P4) situata a Kumi, (Corea del Sud) che produrr pannelli TFT-LCD di quinta generazione da 15 e 18 pollici per desktop, da 15 pollici per notebook e grandi LCD TV. La fabbrica coreana, che sar tra le prime ad usare i sostrati di vetro di grandi dimensioni (1.000mm x 1.200mm), prevede, a regime, una produzione mensile di 60.000 pezzi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore