Babbo Natale è online

E-commerceMarketing

Forrester Research prevede una crescita del 58% in Europa. Nel sacco di Babbo Natale, spiccano Gps e console. Nintendo Wii e l’iPhone si contendono la palma della più grande hit del 2007

Forrester Research prevede che lo shopping di Natale su Internet in Europa raggiunga i 51 miliardi di euro, in crescita del 58% rispetto al 2006.

Il cyber monday solo in Inghilterra avrebbe fruttato in un solo minuto l’equivalente di oltre un milione di euro. Secondo l’ Atlas Institute il picco dell’e-commerce di Natale è previsto il secondo lunedì prima del giorno di Natale.

L’I talia, con il 4,1% di acquisti sul totale del Natale online, si piazza al quattordicesimo posto: ogni italiano sul Web spende circa duecento euro (contro i 700 euro degli inglesi).

Ma cosa si compra online da mettere sotto l’albero di Natale ? L’abbigliamento è al 17%, il consumer electronic al 14%, come il settore libri Dvd e media, gli alimentari all’11%, giochi e sport al 4%. Secondo eBay in Italia trionferanno il fai-da-te e il bricolage, e a ruota la gastronomia locale, giocattoli, bigiotteria e gioielli e piccolo antiquariato.

Ma voli e hotel faranno la parte del leone dell’e-commerce fra Natale e Capodanno.

Tra i prodotti di elettronica di consumo, tra i regali 2007 spiccheranno i navigatori satellitar i: i Gps raddoppieranno quest’anno, stando al Financial Times . E poi le console di gioco: Nintendo Wii sta andando fortissima, seguita da Xbox 360 e Ps3.

Infine a contendersi la palma della maggiore hit del 2007, sono Nintendo Wii e Apple iPhone (non ancora sbarcato in Italia): le vendite del settore videogiochi vendite nel settore (hardware and software) in ottobre hanno toccato i 10,5 miliardi di dollari, rispetto ai 7 miliardi dello stesso periodo dell’anno prima.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore