Baidu, nuova violazione copyright

Marketing

Non terminano i problemi legali per Baidu, il simil-Google dagli occhi a mandorla

Il più grande motore di ricerca cinese, Baidu, deve affrontare una nuova causa per violazione del copyright.

La Music Copyright Society of China ha citato in giudizio Baidu per il risarcimento danni (pari a circa 140mila dollari) a causa di alcuni link diretti a file Mp3.

Solo un mese fa, Baidu è stata trascinata in Tribunale dalla International Federation of Phonographic Industries sempre per violazione delle norme sul copyright.

Studio Celentano

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore