Ballmer fa il ‘lavaggio del cervello’ ai bambini

AccessoriWorkspace

Niente iPod o Google

Steve Ballmer, numero due di Microsoft, ha confessato di fare il ‘lavaggio del cervello’ ai suoi figli. http://www.theinquirer.net/?article=30641 In un’intervista rilasciata a Fortune magazine http://money.cnn.com/magazines/fortune/fortune_archive/2006/04/03/8373041/index.htm , è stato chiesto a Ballmer se avesse un iPod. Ha risposto di no e nemmeno i suoi figli. “Apparentemente sembra che ai miei bambini manchi qualcosa rispetto ad altri bambini, allo stesso tempo però i miei figli non hanno subito condizionamenti” ha ammesso. Sembra che ci sia una sorta di mantra tra lui e i suoi bambini che dica: “Non usare Google e non usare un iPod”. Apparentemente Ballmer non è contro i punti chiave della convenzione di Ginevra, tuttavia quando fu stesa nessuno udì Steve Ballmer. Naturalmente, nessuno potrà dire se questa situazione condurrà a una sorta di ribellione quando i bambini saranno cresciuti. Mentre alcuni bambini saranno alle feste stimolati dal vizio del fumo o degli aperitivi, i figli di Ballmer si intrufoleranno negli Internet cafè alla scoperta di Google oppure a scaricare la musica on line da iTune.

http://www.theinquirer.net

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore