Banda ultra larga, Google espanderà i progetti in fibra a 34 città

MarketingNetworkReti e infrastrutture
Google espande la banda ultra larga in 34 città
1 0 Non ci sono commenti

I progetti di Rete da più Gigabit di Google si espandono in 34 città, in nove regioni attraverso gli Stati Uniti

Google amplierà i progetti di banda ultra larga portando la fibra ottica in 34 città, in nove regioni attraverso gli Stati Uniti. Il Gigabit Internet network raggiungerà e coprirà 34 città,fra cui San Jose (in California), Portland (Oregon), Salt Lake City, Phoenix, Atlanta, Nashville (Tenn.), San Antonio (Texas),  Charlottee Raleigh-Durham (N.C.). Le città partecipanti dovranno fornire mappe dell’acqua, del gas e le linee elettriche: verranno prese in esame caratteristiche topografiche, la densità abitativa e le condizioni delle infrastrutture.

Google spinge la banda ultra larga, che unisce “Fiber” TV e servizi Internet, in una nuova ondata che toccherà 34 città in contemporanea. Google Fiber, la banda larga che Google sta diffondendo oltreoceano, è già abbastanza veloce a 1 Gigabit al secondo, ma è destinata a decuplicare la sua velocità. Inoltre, nei giorni scorsi, il responsabile finanziario di Mountain View ha dichiarato che Google Fibre arriverà a fornire una connessione a 10Gbit al secondo entro tre anni.

Google ha un’ossessione per la velocità, in quanto la banda ultra larga deve permettere un utilizzo più diffuso di software come servizi (Saas): la velocità deve sostenere un utilizzo più stabile ed affidabile di applicazioni cruciali.

Queste cifre fanno impressione mentre l’Italia sembra condannata ad un ritardo cronico, descritto anche dall’ultimo Rapporto Caio che illustra come lo sviluppo la banda larga sia un priorità per l’Europa e come l’Italia sia la pecora nera del Vecchio continente con una media al di sotto dei 20Mbit al secondo (e un digital divide che taglia fuori dalla connessione veloce più del 50% della popolazione).

Sanford C. Bernstein ritiene che il progetto di Google, che mette sotto pressione l’acquisizione di Time Warner Cable per 45.2 miliardi di dollari da parte di Comcast, è lungimirante: il business diventerà profittabile nell’arco di cinque anni.I costi? Rendere Google Fiber disponibile per 300.000 case a Kansas City costa 170 milioni di dollari; espandere il progetto a 20 milioni di case negli USA – progetto non in agenda per altro- costerebbe fra 10 e 15 miliardi di dollari.

Il titolo di Google ha guadagnato il 49% nell’ultimo anno.

Google espande la banda ultra larga in 34 città
Google espande la banda ultra larga in 34 città
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore