Banda larga, Google Fiber raggiungerà Austin a un Giga

Banda LargaMarketingNetworkProvider e servizi Internet
Banda ultra larga, Google Fiber acquisisce Webpass

Google Fiber sbarca nella città di Austin, in Texas. La banda larga di Google viaggia 100 volte più veloce di altri servizi di broadband

Google Fiber, l’iniziativa del motore di ricerca di portare la banda ultra larga negli Stati Uniti, raggiunge Austin, in Texas, dopo aver debuttato a Kansas City nel 2012: viaggia a  1 gigabit-per-second Internet (1 Gbps), 100 volte più veloce di altri servizi di broadband e sfida AT&T nell’acesso alla Rete. Google  inizia ad installare un network che include l’accesso a Internet e canali Tv a metà 2014. Lo ha annunciato Milo Medin, vice presidente di Google Fiber. A Kansas City Google Internet e i servizi TV costano 120 dollari al mese, e l’offerta include 1TB di cloud storage con Google Drive, canali broadcast TV, centinaia di canali Google Fiber TV, migliaia di programmi TVon demand, e canali di film in versione premium. Solo Internet, Google Fiber costa invece 70 dollari al mese, e comprende 1TB di archiviazione dati e un network box per fruire del servizio. Ad Austin Google sta anche offrendo 5Mbps di connessione Internet gratuita per “one-time construction fee”. E per il settore pubblico (scuole, ospedali e centri della comunità), Google Fiber è gratis. Dopo il Missouri e il Wi-Fi a Chelsea a New York e a Mountain View, il Texas. Austin rappresenta la nuova scena start-up con l’evento SWSX. Secondo Reuters, Google ha ricevuto alcuni benefit per portare un Giga di banda a Kansas City: una corsia preferenziale di accesso, accesso ai data center eccetera. Se AT&T anticipasse Google nella corsa verso Austin, Google potrebbe ritirarsi? Vedremo. “We’re here because speed matters”: in effetti, la velocità della banda ultra larga, conta nell’era digitale.

Google Fiber sbarca ad Austin
Google Fiber sbarca ad Austin

Austin, con una popolazione di 820.000 abitanti, vicina al quartier generale di Dell,sta scoprendo una vocazione IT, dopo essere diventata un hub tecnologico con l’evento annuale South by Southwest Interactive Festival, un polo attrattivo per startup, imprenditori, venture capitalist e manager provenienti dalla Silicon Valley.

Testa la tua banda!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore