Banda larga in Italia, a che punto siamo?

AccessoriWorkspace

Il rapporto Assinform fa il punto della situazione.

L’informatica e le telecomunicazioni crescono di nuovo in Italia, dopo un lungo periodo di stagnazione. Lo dice il rapporto Assinform sul 2006, che conferma uno sviluppo dell’informatica pari al +1,6% rispetto al 2005. Non è un gran risultato se si considera che la media europea del +3,7% e soprattutto quella mondiale del +6,1%, ma il trend fa ben sperare e la tendenza negativa sembra essere invertita. Gli italiani spendono di più per hardware, software e servizi e cresce anche la banda larga che fa registrare 8,2 milioni di utenti connessi a Internet ad alta velocità, corrispondenti a un aumento del 26,5%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore