Banda ultra larga a Bologna

MarketingNetworkReti e infrastrutture
A Bologna Metroweb porterà la banda ultra larga
0 0 Non ci sono commenti

Comune di Bologna e Metroweb Italia hanno siglato un accordo per portare la banda ultra larga nel 20% del territorio e in 40mila immobili

Bologna sarà una delle prime città a dotarsi di un’infrastruttura in fibra ottica super veloce, rispondendo alle richieste dell’Agenda digitale europea. Comune di Bologna e Metroweb Italia hanno siglato un accordo per portare la banda ultra larga nel 20% del territorio e in 40mila immobili. Metroweb investirà 15 milioni di euro nel progetto. I lavori prenderanno il via ad aprile, per concludersi tra fine anno e la primavera 2015.

Saranno coinvolti i quartieri Navile, San Donato, Santo Stefano e Savena, in zone al momento scoperte (il 20% del territorio comunale). Per ridurre l’impatto dei cantieri, il Comune metterà a disposizione il Catasto elettronico del sottosuolo, il database di tutte le reti presenti sotto la città. Nelle prossime settimane saranno presentati altri due accordi: uno con Fastweb (che copre il 40% della città) e l’altro con Telecom. “C’è stata una forte collaborazione delle aziende locali – ha precisato il presidente di Metroweb, Franco Bassaniniche hanno consentito di usare al massimo il catasto elettronico nella costruzione della rete. È un modello pilota di lavoro che ora entra nella fase esecutiva“.

Il Rapporto Caio ha di recente denunciato quanta strada sia ancora da compiere per dotare l’Italia di banda ultra larga, in vista di Europa 2020. L’Antitrust e l’AgCom stanno intanto verificando lo stato della concorrenza, visto che l’Italia è terz’ultima in Europa per banda larga.

A quanti Mega navigate? Testa la tua banda di connessione e verifica quanto è larga

A Bologna Metroweb porterà la banda ultra larga
A Bologna Metroweb porterà la banda ultra larga

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore